Quindi, come stanno andando le sneakers Lidl nel mercato del resell?

Da Ebay, ad Amazon, passando per Instagram: chi ha messo in vendita le scarpe sold out, sta trovando qualcuno che le acquisti?

scarpe
Getty Images

In un'Italia costretta a un secondo lockdown, la notizia della settimana è stata indiscutibilmente quella del sold out delle sneakers Lidl. Se però dell'operazione, del suo successo, dei meme che ha originato, così come della sua strategia marketing estremamente efficace, abbiamo già parlato qui, la domanda è: ma quelle scarpe acquistate con foga, nella speranza – come è successo nella maggior parte dei casi – di trarne un profitto mettendole in vendita nei principali mercati di resell, sono state davvero poi rivendute? Se su Instagram, travolti dai meme – che ora inglobano anche una Sharon Stone in minidress bianco, pronta a sedurre l'intero dipartimento di polizia di San Francisco, con indosso le sneakers tricolor della Lidl, o anche i Beatles, che lasciano le loro impronte nella storia e su Abbey Road, come nella famosa foto, uniti dallo stesso paio di calzature – si trova raramente qualche annuncio che rimanda a Ebay per la vendita, è proprio sul marketplace americano fondato nel 1995 che sono presenti più offerte in merito.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.


Ovviamente, come è previsto dalle politiche del sito, ci si aggiudica l'oggetto tramite un'asta – e quindi, di conseguenza, vince chi fa l'offerta più alta – ma si può anche optare, se si vuole ottenere ad ogni costo l'oggetto desiderato, per l'opzione "Compra subito", che assicura il bene a un prezzo deciso dal venditore. Tra le aste iniziate oggi – e che quindi, verosimilmente, fanno riferimento proprio a quelle acquistate un paio di giorni fa, in occasione del lancio italiano – i prezzi variano, e vanno dai 48 euro come base d'asta per un paio di sneakers numero 43, fino ai 5.200 euro per un 42 (con la specifica in capslock, NUOVE, RARE). Nel mezzo, una vasta gamma di opzioni, 299 euro per l'intera collezione (scarpe, ciabatte, calzini, t-shirt), 55 euro per un 38. Bisogna considerare però che questi sono tutti prezzi di partenza per l'asta, e che al momento, nessuna di quelle citate ha ricevuto offerte. Se si va invece a cercare nelle aste in scadenza – la durata di un'asta è decisa dal venditore, e può variare da 1 a 10 giorni, e quindi inglobando sicuramente tutte quelle acquistate negli store Lidl in Italia – tra quelle che hanno ricevuto delle offerte, e che quindi potrebbero vedersi assegnate ad un acquirente, c'è tutt'altro tenore (economico). La combo sneakers e ciabatte in scadenza alle 17 di oggi, e che ha ricevuto 21 offerte, vale 61 euro, ma se solo si sale verso i 70 euro, i prodotti registrano 0 offerte. Certo non è detto che, anche quelle che invece hanno ricevuto un numero considerevole di richieste, saranno poi vendute, dato che il venditore può sempre decidere di ritirare l'oggetto dalla vendita, pur a delle specifiche condizioni. Ad esempio, tra le possibili condizioni per il ritiro dalla vendita, si annovera la possibilità che l'acquirente si renda conto che l'oggetto è danneggiato, o magari se le offerte non lo soddisfano, opzione a cui si può però ricorrere a massimo 12 ore dalla fine dell'asta.


Non manca la goliardia tra chi presenta l'oggetto, utilizzando proprio i meme spopolati su Instagram, come la foto, photoshoppata, del presidente del Consiglio Conte che legge i DPCM con aria pensosa, gambe accavallate, e sneaker tricolor o con un improbabile parallelismo tra le scarpe e la banana di Cattelan. Se queste scarpe saranno vendute, sembra possibile immaginare, lo faranno a prezzi molto più bassi di quelli immaginati da chi si è messo in fila qualche giorno fa fuori dal discount. Solo un annuncio per le sneakers Lidl, si registra invece su Amazon: numero 40, il prezzo stabilito è di 180 euro. E qui, dove è possibile lasciare commenti, si trova l'ironica replica di un utente, che ha deciso di mettere fine alla questione, rispondendo a chi chiedeva il numero delle scarpe, «l'unico numero esatto se stai pensando di acquistarle, è quello di un buon neurologo».

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze