Etica, sostenibile, toxic free, la biancheria intima a cui affidare il nostro corpo

Dal collant in filato riciclato al reggiseno plant based, 5 storie imprenditoriali che hanno fatto dell'underwear sostenibile la loro vocazione.

biancheria intima sostenibile, intimo sostenibile, marchi moda sostenibile, underwear sostenibile
Instagram Swedish Stockings

La coppia di amiche che vuole rivoluzionare le pantyhouse mondiali e per farlo, si mette alla prova. Il duo viennese che vuole bannare per sempre quel fastidioso pizzichio dei vecchi reggiseni causato da ganci in metallo e pizzi sintetici. L’azienda italiana, che da oltre ottant'anni, sostiene l'intimo della salute in lana e cotone, oltre a una filiera corta, una produzione etica, ed era sostenibile ancora prima che diventasse un'etichetta “alla moda”. E i brand nati oggi, sotto il claim di slow fashion, dove le parole sostenibilità, lavoro equo, trasparenza, qualità e rispetto, si leggono tra le prime righe delle pagine about us.
L’universo della biancheria intima sta cambiando, sta vivendo la sua rivoluzione ed era previsto che succedesse. E tra firme heritage che si aggiornano e nuovi nomi che si affermano, sono in molti i nuovi marchi di lingerie sostenibili da conoscere, amare e frequentare. Oggi ve ne raccontiamo cinque…

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 RIVOLUZIONARE LA HOSIERY INDUSTRY
Instagram

Dopo aver scoperto che ogni anno vengono prodotti oltre 2 trilioni di calze e che la maggior parte sono in nylon, una fibra prodotta da derivati del petrolio, Linn Frisinger e Nadja Forsberg hanno fondato Swedish Stockings, con la missione di cambiare e influenzare tutta la hosiery industry. La loro produzione ottenuta con solo fibre reciclate e/o sostenibili, è alimentata da energia solare e/o rinnovabile, l’acqua utilizzata viene filtrata per essere riutilizzata ed ogni stabilmente è zero-waste. Per chi desidera aiutare le fondatrici a “pulire” l’industria può partecipare al progetto recycling: inviando tre paia di calze sintetiche di altri produttori, riceverà un codice sconto del 10% per il prossimo o primissimo ordine.

Nella nostra wish list: le calze Sveva variante colore Dusty Blue 30 denari, realizzate in Italia in uno stabilimento zero emission, utilizzando filati riciclati. E quelle, nere velate con piccoli pois, sfizio parigino da indossare con mini abiti.

Per info: Swedishstockings.com

2 SOSTENERE LA FILIERA ITALIANA
Instagram

Solo fibre naturali o di origine naturale e una filiera italiana al 100%. Oscalito produce biancheria intima di altissima qualità dal 1936 ed investire importanti risorse per abbassare l’impatto ambientale delle proprie lavorazioni fa parte nel suo Dna. Per questo, privilegia collaborazioni con aziende che garantiscono certificazioni etiche ed ambientali, e sceglie ogni filato, ogni materiale, tendendo in mente la facilità di riciclo e/o di rigenerazione, la biodegradabilità e la vicinanza geografica.

Nella nostra wish list: le canottiere in puro Filoscozia e in misto lana super 100’S Merino extrafine australiana 70% e pura seta naturale 30%, per vivere un inverno caldo e confortevole.

Per info: Oscalito.it

3 COMPRARE MENO, SCEGLIENDO MEGLIO
Instagram

Si perdono e si ri-acquistano, si bucano e si ri-ordinano. Da quando rammendare i calzini non è più la normalità anche la scelta del calzino può diventare un'azione pro sostenibilità. Comme Si produce calzini destinati a durare anni dopo anni, ottenuti con fibre naturali di altissima qualità in impianti di produzione italiani certificati OEKO-TEX® e REACH, che garantistico condizioni di lavoro e retribuzioni eque.
Jenni Lee, fondatrice del brand nato nel febbraio del 2019, ha deciso di focalizzarsi su uno solo prodotto, facendolo al meglio, come fece Ralph Lauren con le cravatte o Hermès con le selle, ma il suo obiettivo/sogno e costruire un brand di luxury lifestyle mondiale, per cui, stay tuned!

Nella nostra wish list: The Agnelli Socks, bianchi, a coste, in 100% cotone egiziano, ispirati allo stile italiano di Gianni e Marella; i calzini in pura seta e quelli in 100% cahsmere della Mongolia color oatmeal (in foto).

Per info: Commesi.com

4 UNIRE COMFORT, COOLNESS & SOSTENIBILITÀ
Instagram

Protecting earth and boobs è il claim che si legge sulla pagina Instagram di Studio Miyagi, il marchio di intimo e bodywear lanciato da due amiche viennesi con due chiari valori in mente: sostenibilità e massimo comfort. In collezione, capi realizzati in tessuti premium, anallergici e traspiranti derivanti da materiali riciclati, provenienti da dead stock o a base di cellulosa ottenuti da foreste sostenibili di faggio ed eucalipto. Anche il packaging è riciclato: riceverete i capi avvolti in vecchi giornali giaponnesi. E non aspettate i saldi perché Studio Mayagi non segue le regole del fast fashion e promuove una collezione all year long.

Nella nostra wishlist: il BLACK MAGIC body con tagli cut out in stile 80/90 realizzato in soffice moda ottenuto dal legno di alberi di faggio provenienti da foreste sostenibili del centro Europa.

Per info: en.studiomiyagi.co

5 BASIC, PLANT BASED & CRUELTY FREE
Instagram

Le sorelle danesi Arina e Anya, sono le fondatrici di Woron, il brand di lingerie etica, sostenibile e vegana (con certificazione Peta) dalle linee pulite, design minimal e colori basic. In collezione vengono privilegiate le materie prime sostenibili come il cotone certificato GOTs e il Lenzing Modal, una fibra soffice ed elastica, ottenuta da legno di faggio europeo, proveniente da foreste sostenibili certificate dal Forest Stewardship Council (FSC). Sono vietate sostanze chimiche, tinture tossiche e parti metalliche. Ogni creazione Woron è cucita con cura in una piccola azienda ungherese a gestione familiare che offre vantaggi e aiuti alle madri che lavorano.

Nella nostra wish list: gli slip a vita in cotone organico, anallergico, variante colore Nude Awekening, super soft e piacevoli sulla pelle.

Per info: Woronstore.com

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito