Tecnologie cosmetiche: da Sensai, un velo di idratazione che arriva dal futuro

Una video intervista per raccontare il device che rivoluziona la skincare routine serale

Dieci anni di lunga ricerca per realizzare un device ipertecnologico, oltre la fantascienza, primo nel suo genere: si chiama BIOMIMESIS VEIL ed è stato progettato da Kanebo in collaborazione con Panasonic Japan per attenuare i segni del tempo di volto e décolleté.

In questo video Floranna Cassano, Training Manager di Sensai, spiega come funziona e quanto può essere speciale per la salute e la bellezza della nostra pelle. È infatti capace di creare e diffondere un velo di finissima fibra cosmetica sul volto, un micro tessuto dermoaffine e rigenerante simile alla seta Koishimaru.

Courtesy photo

Un trattamento unico che inizia la sera, agisce durante il sonno, e termina al risveglio con una pelle rigenerata, più fresca e luminosa. Il suo alto potere idratante e rigenerante è merito della sinergia di tre componenti: Biomimesis Veil Effector - essenza lamellare dalla formula polimerica con carica positiva che preserva la naturale idratazione epidermica, Biomimesis Veil Diffuser - che è il vero e proprio dispositivo elettronico, e la Biomimesis Veil Potion - un velo biomimetico da vaporizzare creato grazie alla Fine Fiber Technology.

Grazie all’incontro tra scienza, tecnologia e cosmetica, la pelle sarà come seta, e la mattina risplenderà di nuova vita.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito