Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Ma quindi Kim Yo-jong, la sorella del (temibile) leader coreano piace più di Ivanka Trump?

In tre giorni alle Olimpiadi Invernali in Corea del Sud la sorella minore del leader coreano ha attirato l'attenzione più degli atleti...

Getty

Se l’aria primaverile porterà davvero il disgelo, madamoiselle Kim Yo-jong potrebbe essere la prossima it girl da seguire? Forse l’espressione “girl” suona un po’ strana, se abbinata alla sorella 31enne del dittatore Kim Jong-un, l’uomo che sta facendo tremare il mondo con le sue velleità nucleari e i battibecchi con Donald Trump. Della famiglia Kim intera si sanno solo frammenti di verità che filtrano attraverso le maglie della propaganda di regime. E in parecchi, fino all’apparizione di lady Kim Yo-jong (o Kim jo-Chong) alle Olimpiadi Invernali 2018 a Pyeongchang, neanche ne sapevano l’esistenza. La pelle non perfetta (ma come: e le famose maschere coreane?) gli zigomi molto alti, i capelli dall'acconciatura severissima. Ma la disinvoltura e l’aplomb con cui si è presentata in Corea del Sud, paese con cui la sua Corea del Nord non era in rapporti idilliaci anche per la politica interna molto più liberale della prima, hanno fatto colpo. Cosa riusciamo a sapere di più di questa donna dal sorriso impenetrabile, rigorosamente vestita di nero nelle tante foto che le sono state scattate durante i suoi tre giorni di permanenza nel paese cugino?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty

Il temuto leader della Corea del Nord ha quattro fratelli e sorelle, ma Kim jo-Chong, la sorella minore, è la sua preferita. Questo dipende dallo strettissimo legame che si è instaurato tra loro quando da ragazzini semi coetanei (hanno solo due anni di differenza) sono stati mandati a studiare in Svizzera. Lontani da casa e dalla famiglia, così diversi dai ragazzi del posto, l’uno aveva solo l’altra. Il padre, Kim Jong-Il, li aveva spediti laggiù per allontanarli dall’influenza del nonno Kim II Sung (a proposito, “Kim” è il nome di famiglia, che in Corea è come il nostro cognome) e il futuro leader ha sviluppato una certa riluttanza verso i viaggi all’estero per colpa di questa esperienza. Il loro fratello maggiore, Kim Jong Chul, invece, viaggia molto, è il più “simpatico” ed è un fan di Eric Clapton. Kim Jong Un e Kim Yo-jong hanno la stessa madre, altro fattore che li lega. Il padre ha infatti avuto quattro mogli e vari figli da tutte. Secondo le biografie più accreditate, Kim Yo-jong, al ritorno dalla Svizzera, avrebbe studiato alla Kim Il-sung Military University e poi scienze informatiche alla Kim Il-sung University. Nel governo retto dal fratello ricopre importanti incarichi che ne fanno la seconda carica istituzionale del paese. Praticamente, è la sua vice.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty

Kim Yo-jong è sposata? Durante una visita ad un orfanotrofio, nel 2015, Kim Yo Jong è stata vista per la prima volta con un anello d'oro all’anulare della mano sinistra, un chiaro segno che il suo stato civile era cambiato sui documenti. Il marito di Kim Yo-jong sarebbe Choe Song, figlio di Choe Ryong-hae, il segretario del Partito dei Lavoratori, e di Kang Kyong Sil, ex ballerina classica negli anni 70 nella famosa compagnia Mansudae Art Troupe. I due si conoscevano sin da bambini perché le rispettive madri erano molto amiche (pare). Secondo altre voci confuse, i due avrebbero già anche un figlio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty

Chi sono gli stilisti preferiti di Kim Yo-jong? Gli analisti di immagine, in questi giorni, hanno “sezionato” accuratamente la sua, di immagine. Quanto trucco ha indossato, le scelte del guardaroba. Niente di smaccatamente firmato, né di vistoso. Uno stile modestissimo, su cui ha sempre portato un badge con l’immagine di Kim Il-sung, suo nonno, e Kim Jong-il, suo padre, entrambi predecessori del fratello alla guida della Corea del Nord. Per le apparizioni pubbliche ha preferito il nero sobrio, forse ispirata da Meghan Markle (si scherza), a volte qualche tocco di bianco, ma testimoni locali l’hanno vista uscire in privato dall’albergo (con un esercito di body guard) con una giacca color vinaccia e pantaloni neri. Le calzature sono prevalentemente ballerine, che le hanno scorciato le gambe, già non proprio slanciate. Nonostante tutta questa modestia, è riuscita ad attirare l’attenzione in maniera massiccia ed è stata addirittura paragonata a Ivanka Trump in modi difficili da immaginare. L’unica cosa che non ha convinto i suoi osservatori è lo sguardo: cosa nascondono quegli occhi che non vengono mai raggiunti dai sorrisi di circostanza? Buttando a indovinare, forse la voglia di tuffarsi in una svendita di capi firmati?

photo GettyImages.com


Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip