Cooke Maroney è l'unico uomo che porterà Jennifer Lawrence all'altare (ebbene sì)

Il gallerista newyorkese dal fascino da rapper ha fatto capitolare l'attrice più amata e pagata di Hollywood.

image
Getty Images

Cosa fa Jennifer Lawrence oggi dopo l'Oscar, film impedibili e breve periodo di pausa dalle scene? Pensa alla sua vita privata Jennifer Lawrence, ma ritorna al gossip per una bella notizia. Jennifer Lawrence sposa il fidanzato Cooke Maroney: la famosa question è stata fatta, l’anello di fidanzamento è stato infilato all’anulare giusto. Jennifer Lawrence dirà sì dopo appena otto mesi di relazione, come da tradizione hollywoodiana, anche se potrebbe passare un altro anno prima della cerimonia effettiva di matrimonio Jennifer Lawrence Cooke Maroney. A confermarlo è stato un portavoce dell’attrice, mentre i due diretti interessati non hanno ancora ufficializzato la notizia, né hanno mai effettivamente dichiarato di stare insieme.

Ma chi è Cooke Maroney fidanzato di Jennifer Lawrence, viene da chiedersi. Estraneo al mondo dello showbiz (e meno male) ma non del biz in sé per sé, il 34enne esperto di arte lavora come gallerista presso la Gladstone Gallery di New York dopo la formazione alla Gagosian. Ed è un profondo newyorker, dicono quelli che lo conoscono bene, splendidamente introdotto nella società della megalopoli atlantica. La sua propensione all’arte è ereditaria, suo padre era un commerciante d’arte a New York che ha poi lavorato in una posizione di controllo per l’arte americana presso la casa di aste di Christie’s. Ma nonostante la formazione newyorkese, Cooke Maroney ha passato l’infanzia e l’adolescenza nella fattoria di famiglia in Vermont, poi si è ritrasferito per coltivare la passione per l’arte. Nella galleria dove lavora Cooke Maroney sono esposti e rappresentati Carroll Dunham (l’artista papà di Lena Dunham), Anish Kapoor e Matthew Barney. L’incontro Cooke Maroney Jennifer Lawrence è stato merito di Laura Simpson, migliore amica di Jennifer Lawrence (aspetta, dove l’avevamo già sentita questa? Ah sì, Harry e Meghan Markle) che li ha presentati non senza l’intento di far brillare la scintilla giusta. A quanto pare, ha funzionato.

Cooke Maroney, socialite Stavros Niarchos e l’art dealer Vladimir Roitfeld
Getty Images

I rumors sul matrimonio di Jennifer Lawrence fidanzata con Cooke Maroney sono nati dopo che i due sono stati avvistati a cena in un ristorante di NY. E i presenti non hanno potuto fare a meno di notare a giant rock (un discreto brilloccone, commenterebbero le signore d’Italia) sul dito della testimonial del profumo Joy di Dior. “Sembrava stessero festeggiando qualcosa. Erano seduti ad un tavolo all’angolo, lei aveva un vestito nero a pois bianchi. L’anello si notava davvero tanto” hanno raccontato le fonti a Page Six. Cuori e fuochi d’artificio virtuali a nastro per una delle coppie che sin dall’inizio si sono rivelate OPS come le più riservate di Hollywood. D’altronde il silenzio dell’attrice di Silver Lining Playbook è proverbiale, visto che è in guerra con il gossip spicciolo praticamente da quando si è iniziato a parlare di Jennifer Lawrence fidanzata: dalla lunga storia Jennifer Lawrence Nicholas Hoult conosciuto sul set di X-Men (dove l'attrice tornerà presto), passando per il flirt con Chris Martin post divorzio da Gwyneth e l’ultimo, il regista Darren Aronofsky con cui è durata appena un anno, J-Law ha sempre evitato come la peste paparazzi e giornali scandalistici. Figurarsi se smette di farlo nel momento più bello della sua nuova, freschissima storia d’amore.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip