La vicenda di Jessica Biel i no vax e Robert F. Kennedy Jr spiegata bene

La foto della moglie di Justin Timberlake con l'avvocato antivaccinista Robert Kennedy Jr è davvero solo "contro gli eccessi medici"?

Il mondo sociale e non parla di Jessica Biel non più per momenti "cute" come questi con Justin Timberlake ma per un'altra foto, non proprio ovvia, di Jessica Biel insieme all’avvocato Robert F. Kennedy Jr (sì, quella dinastia) alla California State House. Che la signora Timberlake si impegni nell’attivismo politico oltre che sui set non dovrebbe far discutere, in teoria. Ma Jessica Biel contro i vaccini, ecco, è un po' troppo fuori scala. Jessica Biel nella foto con Robert F. Kennedy Jr, uno dei più ferventi antivaccinisti USA, ha fatto partire un circolo di commenti complessi da riassumere in un semplice pro vs contro. Premessa: Kennedy Jr insieme all’organizzazione Children’s Health Defense si sta opponendo con veemenza a una proposta di legge della California, la SB276, che contempla una restrizione maggiore alla libertà dei medici di firmare le esenzioni dai vaccini per motivi di salute.

Attualmente la legge californiana vieta l’ammissione di studenti non vaccinati nelle scuole dello Stato, a meno che non abbiano documentazioni capillari sul loro stato di salute. L’opposizione guidata da Robert F. Kennedy vorrebbe invece allargare queste maglie, riporta Perez Hilton, basandosi sull’inesistente legame tra autismo e vaccini ampiamente smentito dalla comunità medica internazionale. Vedere Jessica Biel accanto a un antivax come Kennedy Jr ha subito fatto tornare in mente ciò che accadde nel 2015, quando Jessica Biel e Justin Timberlake non vaccinarono il figlio Silas Randall nato nell’aprile di quell’anno.

A non volere la vaccinazione era stata proprio la ex attrice di Settimo Cielo, che stando a quanto riportato da una fonte dell'epoca a InTouch Weekly avrebbe voluto ponderare maggiormente la decisione. Non si sa se il figlio di Jessica Biel e Justin Timberlake sia poi stato vaccinato regolarmente, e la storia passò rapidamente in secondo piano nel gossip. Fino a oggi, fino alle fotografie di Jessica Biel col no-vax Robert F. Kennedy Jr e con il membro dell'assemblea legislativa Autumn Burke alla California State House.

La discussione ha spinto Jessica Biel su Instagram a spiegare il motivo della sua presenza accanto all'avvocato anti-vax. "Non sono contro i vaccini. Sostengo le vaccinazioni per i bambini e il diritto delle famiglie di prendere delle decisioni mediche informate per i loro bambini, assieme ai loro medici" ci ha tenuto a chiarire Jessica Biel. "Credo nel dare ai dottori e alle famiglie la possibilità di decidere ciò che è meglio per i loro pazienti" ha concluso l'attrice. Lo stesso Robert F. Kennedy Jr, intervistato dal Daily Beast, ha precisato che a suo dire Jessica Biel non è antivaccinista: "Direi più che è per vaccinazioni sicure e libertà medica" ha commentato con un colpo da azzeccagarbugli l'avvocato californiano. Tanto tuonò che piovve?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip