La foto più dolce di Nicole Kidman e suo marito Keith Urban

Non c'è spazio per le "grandi, piccole, bugie" in questo scatto che celebra 13 anni di matrimonio e d'amore reale.

image
Getty Images

Tredici anni. Cos’è successo nelle nostre vite negli ultimi tredici anni. Cosa è rimasto, cosa è andato via, cosa non è ancora successo? Se provassimo a chiederlo a Nicole Kidman oggi, ci risponderebbe con una foto. O meglio, LA foto. Pubblicata sul suo profilo Instagram da quasi 5 milioni di follower, la foto di Nicole Kidman e Keith Urban nel giorno del loro 13esimo anniversario di matrimonio simboleggia proprio questo: il qui ed ora, il mai più, il divenire. “Buon anniversario baby”, digita stringata, essenziale, genuina lei. “Tredici anni di magia, musica, romanticismo e avventure pazze, alla scoperta continua dell'amore puro. Buon anniversario piccola mia”, risponde lui, condividendo con il mondo uno scatto imperfetto per i nerd della fotografia da manuale, ineccepibile per gli incalliti romantici.

Sfocati ma mossi dall’amore l’uno per l’altra, è questo quello che sembrerebbero dire le istantanee dolcissime dell’anniversario di matrimonio Nicole Kidman e Keith Urban, tredici anni dopo quel “Sì, lo voglio” pronunciato nel giugno del 2006 in Australia, la terra natìa di entrambi. L’attrice da red carpet e statuina d’oro perenne, il cantautore da country club e custodia per chitarra costante, figli di quel gossip da intrigo internazionale che li vedeva e voleva “sbagliati, mal assortiti, sull’orlo di una rottura immediata”, Nicole Kidman e Keith Urban hanno risposto, mano nella mano, con i loro silenzi e i loro sguardi che non avevano occhi tranne che per l’altro.

Inutile riecheggiare i fasti delle nozze pop con Tom Cruise, inutile punzecchiare le polemiche su Scientology, inutile scrivere manifesti sui segreti dei figli adottivi (per la cronaca, Isabella e Connor Cruise, ormai più che ventenni), l’amore tra il premio Oscar e il musicista che canta i Love, Pain & the Whole Crazy Thing è stato suggellato da un incontro, avvenuto solo un anno prima del matrimonio, durante il G Day, l’evento hollywoodiano dedicato agli australiani expat. E dalla nascita delle figlie Sunday Rose e Faith Margaret, quest’ultima data alla luce da madre surrogata. Da quell’istante in poi, la vita di Nicole Kidman e Keith Urban non ha avuto più bisogno né di grandi, né di piccole bugie... Solo di amori & incantesimi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip