Il principe Harry e il principe William hanno fatto pace: prossima tappa il rientro in UK?

Da qualche giorno i figli di Lady Diana hanno ricominciato a sentirsi in videochiamata dopo due anni di faida feroce: cosa succederà adesso è difficile dirlo.

Quante teorie si possono imbastire sulla voce della rappacificazione fra il principe William e il principe Harry? Almeno un paio, con varie declinazioni. I due figli di Lady Diana sono stati in lite praticamente per gli ultimi due anni, ma secondo le fonti ascoltate da Katie Nicholl, una giornalista esperta di affari reali, in questi giorni si sono scambiati delle videochiamate in toni molto vicini a quelli che precedevano il matrimonio di Harry e Meghan, quando erano inseparabili e uniti (anche) dal ricordo drammatico della madre e dalla consapevolezza che gli occhi di tutto il mondo sarebbero sempre stati puntati su di loro. Gli ultimi due anni, sono stati pesanti, con William sempre più compreso nel suo ruolo di erede al trono e Harry sempre più insofferente, esattamente come successe alla loro nonna Elisabetta con la sorella Margaret. Poi Harry è “fuggito” in cerca di una pace interiore, cosa che non arriva certo spostando il corpo, forse illudendosi che un ragazzo cresciuto e formato nella famiglia reale più potente del pianeta possa provare l’ebrezza di una vita normale. Vita che non sarà mai normale, se hai il paracadute di un padre principe e di una nonna regina che non ti abbandoneranno mai, se hai un patrimonio in banca e la scorta fuori casa. Ma ci ha provato.

Harry si è ammorbidito con il fratello, mentre sua moglie Meghan Markle si lamenta ancora di come la famiglia reale abbia trattato meglio Kate Middleton di lei. Mentre il principe Harry era lontano, il padre lottava contro il virus e per fortuna ce l’ha fatta. Ma nel frattempo la paura di non rivedersi più con lui o qualcun altro della famiglia, anche se celata, Harry l’ha provata. Poi c’è la delusione. Aveva progettato tante cose col marchio Sussex Royal, ma lui sapeva benissimo che la Corona non gli avrebbe mai permesso di usarlo, eppure ha voluto dare retta a Meghan e quando i fatti hanno dimostrato che la moglie si sbagliava, ha perso un pezzetto di certezze. Poi ci si è messo tutto: una montagna di eventi che ha praticamente ridotto a un granello di polvere il clamore del Megxit, che pensavano avrebbe tenuto banco per mesi. Inoltre, arrivato a Los Angeles, Harry è stato catapultato in un mondo completamente diverso dal suo, con tante facce nuove per le quali non esiste l’etichetta a cui è abituato. La cerchia di amicizie di Meghan è di estrazione trasversale, mentre lui viene da parecchi gradini più su. Ma la buona volontà ce la sta mettendo. Il problema è che se prova a fare amicizia con qualcuno, quel qualcuno si sente comunque in soggezione davanti a un principe, oppure lo disprezza in quanto principe. Non ci è abituato. Per cui Harry comincia a sentire la mancanza degli amici, aristocratici come lui, che lo trattano da pari a pari. Harry, a Los Angeles, è solo e sta passando un momento difficile. Quanto resisterà?

This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gossip