Luca Larenza #time2share

Il fashion designer ci racconta cosa condividerà per #time2share.

Ear, Forehead, Shoulder, Facial hair, Monochrome photography, Style, Jaw, Beard, Black-and-white, Moustache,
Courtesy Photo

Classe 1984, nato in Campania, Luca Larenza esordisce come street artist. Dominato dalla passione per il colore, verso cui ha dimostrato fin da piccolo una grande sensibilità, fonda il brand che porta il suo nome di menswear, ma sconfinando anche nell'unisex. È direttore creativo e fashion consultant per molte aziende del settore lusso e lifestyle. Nel 2011 ha vinto il premio Who's On Next Uomo, e l'International Woolmark Prize nel 2016.

Che cosa puoi fare tu per gli altri in questo momento e condividerai per #time2share? Aprire le porte al pubblico della nostra villa di famiglia in montagna e condividere le competenze di una grande artista che ci mostrerà la bellezza dell'artigianato e della ceramica attraverso la magia sprigionata dai colori mediterranei.

Com'è nata questa tua passione?
Sono un ex Street Artist e ho sempre avuto la passione per il colore, ho poi trasferito questa sensibilità nel mio progetto personale di moda maschile fondando il brand Luca Larenza nel 2011. Oggi tornare a dipingere, non più sui muri ma su quelli che poi diventeranno meravigliosi oggetti di ceramica è una cosa che mi rilassa molto e mi aiuta a staccare la spina dai ritmi frenetici del nostro lavoro.

Che cosa ti piacerebbe imparare da qualcun altro?
Mi piace vivere gli spazi e arredarli, sarebbe molto interessante approfondire questi argomenti con esperti di Interior Design e Feng-Shui.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da #time2share