Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Tagli Capelli 2018 OVVERO il caschetto cotonato anni 60 è tornato (grazie Moschino!)

Cofane cotonate, carnagioni EXTRA pop e unghie metà rosse metà baby girl = OHH YESSS.

Getty Images

Cofane vintage e carnagioni extraterresti. Sono le caratteristiche beauty della modelle che hanno sfilato indossando la collezione Moschino Autunno Inverno 2018/2019 di Jeremy Scott. Delle Jacqueline Kennedy clonate e fatte sfilare per insinuare negli spettatori una domanda: "E se John Kennedy e Marilyn Monroe fossero stati uccisi da un alieno nascosto nei panni della moglie del Presidente?". Deliri politici e cromatici nati dalla mente super fantasiosa dello stilista che per le sue Jackie 3.0 ha disegnato abiti pop stile anni 60. Risultato? I tagli capelli 2018 sono un'ode al caschetto. Il bob perfetto, il lob reinventato, il colpo di testa semplicemente da O-SA-RE.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

OPENING MOSCHINO! such a fun show @itsjeremyscott @moschino THANK YOU!

A post shared by Kaia (@kaiagerber) on

I tagli capelli medi declinati in uno degli ZAC più copiati della storia, fanno tutti rima con il caschetto cotonato anni 60, ovvero il bob curly. Make up affaire?! Dalla pelle letteralmente dipinta con Acrylic Paint by Mac Cosmetics: giallo, verde, rosa, azzurro... C'è vita su Marte? Forse, ma chez Moschino decisamente sì. Jackie Kennedy inspired, invece, la linea sottile di eyeliner che sale leggermente ai lati esterni degli occhi, mascara sulle ciglia inferiori, gloss à levres = effetto bambola istantaneo.

photo GettyImages.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli