C'è una teoria semi-scientifica su come applicare la maschera per capelli

Lezione magistrale su come, quando e per quanto tempo "indossare" le hair mask, parola a tre esperti del capello.

This is what healthy hair looks like
"Yuri Arcurs YAPR "Getty Images

I tempi di posa non sono un'opinione. Anche in fatto di maschere per capelli. Quindi armatevi di timer, sia che facciate parte degli impazienti sia di quelli che dormirebbero avvolti in formule hair e skincare. Per tutti quelli che si chiedono la maschera per capelli quanti minuti lasciarla in posa, sappiate che "funzionano" sui capelli bagnati con acqua calda perché il calore apre le cuticole consentendo ai principi attivi di penetrare nella loro struttura e che vanno sciacquate con acqua fretta per (ri)chiudere le cuticole. "Partiamo dal presupposto che l'hair mask non è il conditioner, concetto ancora non molto chiaro nell’informazione generale delle consumer. La maschera, infatti, sviluppa i propri benefici nel momento in cui viene lasciata in posa ad agire per un tempo che può variare, a seconda del prodotto e dell’obiettivo desiderato, da 5 a 25 minuti di posa", ci spiega Mauro Galzignato, direttore artistico di Kemon. "Per non appesantire i capelli alla base consigliamo di distribuire il prodotto da metà lunghezze fino alle punte, dopo aver tamponato bene i capelli in modo da togliere l’acqua in eccesso, e di distribuirlo utilizzando un pettine a denti larghi. In alcuni casi, soprattutto per quanto riguarda le maschere idratanti, l’apporto di una cuffia/asciugamano legato in testa può potenziare l’effetto dei principi attivi all’interno del prodotto", aggiunge Galzignano.

Per Lorenzo Marchelle, Hair Stylist Alfaparf Milano, è necessario fare una premessa: "Ci sono vari tipi di maschera per capelli a seconda del tipo di capello che si va a trattare, per esempio Precious Nature Maschera Capelli Lisci e Lunghi (200 ml 19,99 euro) è molto diversa da Reparative Mask Semi di Lino Reconstruction Capelli Danneggiati (200 ml 21,90 in salone). Ma per il 70% dei casi una hair mask va tenuta dai 5 ai 10 minuti. Poi ne esistono alcune a uso professionale, che quindi vengono proposte solo in salone, come per esempio le maschere per la ricostruzione del capello che vanno lasciate in posa sotto fonte di calore anche per 20 o 30 minuti. Se la regola generale è quella di rispettare un tempo di posa di almeno 5/10 minuti sarà fondamentale considerare sempre il tipo di capello e farsi consigliare da un professionista il tipo di maschera più adatto alla propria tipologia di capello". Per Jenny Mozzi, Top Technician & Educator Toni&Guy Milano Monti per ottenere i massimi benefici da una maschera bisogna innanzitutto detergere i capelli, prima di applicarla, con uno shampoo che abbia gli stessi principi attivi in modo che il capello venga preparato a ricevere il trattamento, è quindi consigliato scegliere shampoo e maschera della stessa linea. "Prima di applicare la maschera strizzare accuratamente i capelli e tamponare con un asciugamano per eliminare l’eccesso di acqua che diluirebbe i componenti del trattamento. Per quanto riguarda l’applicazione: si parte dalla zona nucale per poi passare ai lati e infine alla zona superiore della testa. Esistono maschere che trattano anche il cuoio capelluto quindi in base al tipo di trattamento decideremo se applicare anche in radice oppure no.

L’importante, secondo Mozzi, è che quando vengono trattate le lunghezze non si stia troppo distanti dalla radice, altrimenti si andranno a trattare solo le punte e si tralascerà la lunghezza. "Una volta applicato il trattamento, aspetteremo due minuti per iniziare ad avere i primi risultati sulla parte esterna del capello; in seguito con l’aiuto di un pettine a denti larghi, districheremo la chioma cercando di capire se ci sono zone dove il trattamento è già stato assorbito e quindi necessita di un’ulteriore applicazione. Ultimato questo passaggio chiudiamo il tutto con una cuffia in plastica o con della pellicola trasparente per fare penetrare maggiormente il prodotto mantenendolo umido e attivo. Il trattamento andrebbe tenuto in posa dai 10 ai 20 minuti", prosegue il Top Technician & Educator Toni&Guy Milano Monti. Esistono delle controindicazioni se si tiene una maschera per capelli troppo a lungo? "Gli unici trattamenti che potrebbero “recare danni” sono quelli molto idratanti, in quanto non creerebbero danni alla struttura, ma potrebbero fare scaricare il colore della tinta. Quanto spesso dovremmo applicare l'hair mask? Direi una o due volte a settimana in base alla necessità, su capelli molto rovinati anche più volte. Una volta finito il tempo di posa togliamo la cuffia aggiungiamo qualche goccia di acqua ai capelli ed emulsioniamo il trattamento accuratamente, dopodiché sciacquiamo abbondantemente", conclude Mozzi.

This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli