Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Fare i capelli mossi senza spazzola rotonda (e senza crampi) è possibile...

Per essere sempre sulla cresta dell'onda non servono solo bigodini, ferri e diffusori.

Getty

Mancanza di tempo, strumenti sbagliati e male alle braccia sono i tre principali motivi per cui "fare i capelli mossi", ovvero realizzare una piega ondulata a regola d'arte sia sui capelli lisci sia su quelli (già) ricci, ma troppo indisciplinati, risulta spesso una vera e propria impresa. Eseguire un brushing a onde sui tagli corti o medi, su un bob o su un'acconciatura creativa o da matrimonio, infatti, non è semplice. Diventa facilissimo se si usano, invece, i prodotti di haircare giusti come creme districanti ed elasticizzanti, gli attrezzi ad hoc come piastre per capelli a onde e ferri conici e se si conosce qualche prezioso trucchetto. Ecco 5 escamotage per realizzare onde meravigliose tipo beach waves senza stress né crampi.

1. Dormirci su! Basta andare a letto con i capelli (semi-umidi) raccolti in una treccia, in uno chignon o in alcuni torchon. Al risveglio, l'effetto mosso sarà assicurato. Oppure, giusto il tempo di lasciare l'acconciatura in posa per circa un'ora, si può scegliere di dividere la chioma umida in tre ciocche, fare una treccia per ogni ciocca e lasciare asciugare all'aria o con il phon.

2. Bigodini flessibili. Decisamente più pratici di quelli tradizionali, garantiscono ai capelli un bel movimento. Se ne useranno tanti quanti ricci si desiderano. Per avere onde più voluminose si dovranno utilizzare bigodini grandi. Tenerli su per quattro ore e al momento di toglierli fissarli con un prodotto per lo styling.

3. Forcine. Dopo averli lavati, i capelli vengono pettinati e si prende una ciocchetta alla volta, la si piega ad anello e con una forcina e la si pinza alla sommità della testa. Si procede in questa maniera ciocca dopo ciocca, fino a pinzare tutti i capelli. (Lasciare) asciugare.

4. Diffusore. Dopo averli pinzati o avere creato dei torchon con le dita asciugare con un diffusore a temperatura media, non troppo calda per evitare di danneggiare i capelli. Per una buona tenuta, utilizzare una schiuma o del gel (più o meno) fissante.

5. Ferro. Affinché i boccoli durino a lungo meglio lavarsi i capelli il giorno prima. Se si vuole una lunga durata, optare per una mousse per lo styling. Per un risultato più morbido, basterà un definitore di ricci. NB: il ferro arricciacapelli si utilizza esclusivamente su capelli asciutti. How to: avvolgere la ciocca su tutta la lunghezza del ferro affinché il calore si diffonda uniformemente, attendere qualche istante, poi aprire il ferro per liberare la ciocca.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1
Getty

Come avere capelli ondulati a regola d'arte senza stress (né crampi)

Louis Vuitton PE 2018.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2
Getty

Come avere capelli ondulati a regola d'arte senza stress (né crampi)

Dior PE 2018.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3
Getty

Come avere capelli ondulati a regola d'arte senza stress (né crampi)

Blumarine PE 2018.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4
Getty

Come avere capelli ondulati a regola d'arte senza stress (né crampi)

Alberta Ferretti PE 2018.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5
Getty

Come avere capelli ondulati a regola d'arte senza stress (né crampi)

Elisabetta Franchi PE 2018.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6
Getty

Come avere capelli ondulati a regola d'arte senza stress (né crampi)

House of Holland PE 2018.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7
Getty

Come avere capelli ondulati a regola d'arte senza stress (né crampi)

Marco De Vincenzo PE 2018.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8
Getty

Come avere capelli ondulati a regola d'arte senza stress (né crampi)

Blumarine PE 2018 PE 2018.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9
Getty

Come avere capelli ondulati a regola d'arte senza stress (né crampi)

Dior PE 2018.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
10
Getty

Come avere capelli ondulati a regola d'arte senza stress (né crampi)

Sharon Wauchob PE 2018.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli