Eh sì, questi 20 tagli sono in assoluto quelli che stanno meglio alle BIONDE (anche non naturali)

Dietro al colore capelli più bramato e desiderato al mondo c'è una scienza quasi perfetta.

image
Getty

Non chiamatele semplicemente "bionde". Dietro ai capelli più bramati e desiderati al mondo c'è una scienza quasi perfetta. Quali sono, quindi, gli haircut più indicati per i capelli biondi per l'inverno 2018? Ma soprattutto quali scegliere tra i tagli long (vedi: Chanel e Dolce&Gabbana), quelli medi (citazioni da copiare: Blumarine e Y/Project) e quelli corti (Lanvin e Moncler Gamme Rouge)?

Biondo + corto = taglio e colore perfetti. Se il caschetto biondo rimane tra i tagli di tendenza di stagione ad avere la meglio nell'Autunno Inverno 2017/2018 sono il taglio a scodella e il sob (short + bob) con ricrescita ben in vista per Fendi e Blugirl, con ciuffo dietro l'orecchio per Balenciaga, nascosti sotto un cappello per Giorgio Armani. Biondi, corti, possibilmente non monocromi. Semaforo verde, quindi alle schiariture su chiome dorate, ridotte ai minimi termini.

Qualche consiglio per avere capelli biondi meravigliosi? Dal momento che a contatto con il cloro il biondo tende a diventare verdastro, usare all'occorrenza uno shampoo anticloro; per mantenere i capelli chiari splendenti usare uno shampoo viola che grazie ai pigmenti colorati ("azzurranti ottici") contrasta i riflessi gialli; attenzione al sole che può trasformare le mèches in brutte schiariture color paglia!

Per convincervi, please, sfogliare la gallery ispirazione che renderà fierissime tutte le bionde naturali e non.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1
Getty

Moncler Gamme Rouge.

2
courtesy photo

Elimina i toni gialli nei capelli biondi e rafforza i toni freddi: Dumb Blonde Purple Toning Shampoo, Tigi (400 ml da 18 euro). Protegge da sale e cloro: Shampoo Nutri-Riparatore alla Cera di Jojoba, René Furterer (200 ml 15 euro). Include burro di babassu, nutriente e districante, e argilla gialla, ristrutturante: Maschera The Renaissance Circle, Davines (7,40 euro, da acquistare o farsi applicare in salone).

3
Getty

Sonia Rykiel.

4
courtesy photo

Lucidanti e protettivi: Cristalli Liquidi Capelli di Luce, Adorn (4,70 euro). Unisce all’azione esfoliante quella detergente grazie a un mix di principi attivi efficaci (pietra vulcanica, estratti di alga, betaina e un derivato dell’avena): Linea Purificante Shampoo Scrub, Keramine H (6,50 in profumeria e socostore.it). Formula senza schiuma e senza solfati, arricchita in sei estratti oleosi di fiori preziosi: Elvive Olio Straordinario Low Shampoo Crema Lavante Delicata, L'Oréal Paris (5,99 euro). Arricchito con olio di calendula, sublima i capelli e li lascia brillanti e luminosi: Spray Brillantezza Istantanea Yves Rocher (7,95 euro). Ravviva il colore e accentua i riflessi: Color Refresh Gold, Roots (200 ml 21 euro).

5
Getty

Tadashi Shoji.

6
Getty

Y/Project.

7
Getty

Blumarine.

8
Getty

Fendi.

9
Getty

Lutz Huelle.

10
Getty

Nina Ricci.

11
Getty

Stella McCartney.

12
Getty

Dolce&Gabbana.

13
Getty

Chanel.

14
Getty

Dior.

15
Getty

House of Holland.

16
Getty

Ports 1961.

17
Getty

Etro.

18
Getty

Alexis Mabille.

19
Getty

Valentino.

20
Getty

Saint Laurent.

21
Getty

Lanvin.

22
Getty

Koche.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli