La storia delle sopracciglia di Victoria Beckham o come colmare lacune anni 90

Gioie e dolori beauty del volto icona dei Nineties che ha commesso uno (anzi due, tre...) peccati di cui ci siamo macchiate tutte.

image
Getty Images

Se qualcuno si fosse mai chiesto come mai gli sguardi e le espressioni delle celeb cambiano spesso radicalmente con il passare degli anni, troverebbe risposte esaustive semplicemente mettendo a confronto un paio di foto scattate in epoche diverse. E avrebbe tutto ancora più chiaro se a commentarle fosse un eyebrow expert. Nel caso delle sopracciglia di Victoria Beckham, l'esperto spiegherebbe come le sottilissime ali di gabbiano della Posh Spice si siano sempre più ispessite e raddrizzate. E come ai danni dell'uso compulsivo della pinzetta degli anni 90 esistono, per fortuna, validi rimedi. L'esperto di questione è Anastasia Soare, fondatrice e amministratore delegato del make up brand Anastasia Beverley Hills, che Victoria Beckham oggi ha voluto filmare e pubblicare sui propri account Youtube e Instagram per aiutare quelle donne che come lei in gioventù si sono fatte prendere la mano da discutibili beauty trend. Un'estate dopo avere svelato la sua costosissima beauty routine fatta di detox drink, maschere 3D, detergenti a base di collagene, scrub leviganti, peeling al caviale e face massage realizzati con rulli di giada, la stilista britannica ha di nuovo deciso di condividere, come riporta Hellomagazine.com, qualche chicca di bellezza, questa volta con l'aiuto di una beauty guru.

Il video, girato all'inizio di quest'anno, vede Victoria in una suite d'albergo con indosso un abito in seta color champagne. La ex cantante 45enne assicura ad Anastasia che non si è depilata le sopracciglia dall'ultima volta che si sono incontrate. Piccolo passo indietro: presentatale da Naomi Campbell, la "Regina delle sopracciglia" è l'unica persona che può avvicinarsi e plasmare le sue forme ormai da anni. Anastasia spiega a Victoria che il miglior consiglio che ha ricevuto all'inizio della sua carriera è stato: "Rimani concentrata sul tuo obiettivo e lavora sodo per costruire il tuo marchio e il tuo nome, perché quando le persone sentiranno pronunciare Anastasia penseranno alle sopracciglia, e quando la gente penserà alle sopracciglia penserà subito ad Anastasia".

Sopracciglia = Anastasia = Brow Pomade. Ovvero il gel colorato per definire le sopracciglia più famoso (e performante) EVER! Dipbrow Pomade di Anastasia Beverly Hills, 43 euro su Amazon.it
amazon.it

Un consiglio che si è trasformato in realtà se si pensa che la sua mano esperta ha corretto/valorizzato/sublimato (anche) gli sguardi di Faye Dunaway, Cindy Crawford e Jennifer Lopez. Nel 2017, Victoria raccontò a Into The Gloss come grazie ad Anastasia riuscì a fare crescere ciglia e sopracciglia: "Uso Latisse. Chi non abita in America potrebbe non avere mai sentito questo nome. È un prodotto che stimola la crescita dei peli. Devi applicarlo con un pennello sulle sopracciglia e sulle ciglia facendo molta attenzione a non farlo entrare negli occhi. Usandolo in modo costante e generoso le mie ciglia e le mie sopracciglia sono cresciute e quando ho smesso di usarlo ho notato una grande differenza".

Pubblicità - Continua a leggere di seguito