Baby boom, tutte le celeb in dolce attesa

Anche quest'anno non mancano le quasi mamme celebri. Le pance sono più "nascoste" ma la gioia dell'arrivo di un bambino è condivisa.

new york, new york  september 29 elsa hosk is seen in soho on september 29, 2020 in new york city photo by gothamgc images
GothamGetty Images

La regola aurea vale anche per loro: ogni donna in gravidanza è libera di fare quello che vuole. I commenti, i consigli, le domande insistenti non sono graditi (altrimenti detto: meglio stare zitti una volta in più che una in meno). Il problema ulteriore, quando sei una celebrità, è che non devi glissare solo sull’indiscrezione di amici, colleghi e parenti ma su quella di un pubblico molto più vasto. E per le mamme famose in dolce attesa, in questo periodo il dilemma del “lo annuncio-non lo annuncio-come lo annuncio” diventa cruciale. Difficile che qualche paparazzo lo faccia al posto loro, visto che stanno conducendo vite molto riparate, ma sempre meglio avere il controllo su una notizia tanto bella quanto personale. E, seguendo la regola appena citata, spesso i quasi genitori celebri hanno compiuto scelte diverse.

Nessun red carpet o palcoscenico è stato usato per dare l’annuncio, come fece Beyoncé stringendosi l’abito sul pancione mentre cantava Love on Top a uno show di Mtv. Perché di tappeti rossi ed eventi neanche l’ombra da mesi (peccato non vedere gli abiti creati ad hoc per le pance dagli stilisti). Solo l’attrice francese Ana Girardot ha colto un’occasione estiva al festival del cinema di Deauville, elegantissima in Chanel. Era prevedibile quindi che Instagram sarebbe diventato il canale preferito.

L’attrice francese Ana Girardot
Francois G. DurandGetty Images

La top model svedese Elsa Hosk ha postato un vero servizio di moda déshabillée, commentato dalla collega Romee Strijd, pure incinta, con: «Non vedo l’ora di farli giocare insieme». Meno elaborato, ma regalmente understated, il post della principessa Eugenie di York con un paio di scarpine con orsetti. Sarà lei ad avere probabilmente la nonna più entusiasta: Sarah Ferguson già gira video in cui legge storie per bambini su YouTube e sul profilo @storytimewithfergieandfriends, con tanto di buffi occhiali e coroncine di fiori. L’annuncio più social di tutti non poteva che essere quello di Chiara Ferragni, che ha lasciato il compito al piccolo Leone di rivelare il sesso della sorellina (anche se papà Fedez nel video suggerisce di dire che nella pancia della mamma ci sia un dinosauro, ma Leone non si lascia “fregare”).

L’imprenditrice digitale Chiara Ferragni
Robino SalvatoreGetty Images

Sulla questione del sesso è intervenuta la social star/modella Emily Ratajkowski (in attesa del primo figlio dal marito produttore Sebastian Bear-McClard): ha fatto sapere in un articolo scritto di suo pugno per Vogue che sarebbe stato il figlio stesso a rivelarlo a loro, nell’estrema libertà di scelta di genere che intendono dare al/alla nascituro/a.

La modella Emily Ratajkowski
Raymond HallGetty Images

Un annuncio programmato con cura, con tanto di servizio foto, video girato dall’amica Lena Dunham e contemporanea prima uscita vestita e truccata di tutto punto per le strade di New York (foto a destra). Verrebbe da commentare sulla spontaneità della faccenda costruita come un piano militare, ma poi ci si ricorda della regola aurea di cui sopra.
Un pensiero di solidarietà va, invece, all’attrice Emma Roberts che, con il marito Garrett Hedlund, aveva preparato una bella foto sul divano per il loro annuncio, rovinato dalla mamma di lei con un commento in anticipo su Instagram che confermava la gravidanza (di nonne che non riescono a trattenersi dall’entusiasmo è pieno il mondo).

E poi c’è chi sceglie il silenzio. Su tutti la riservatissima coppia Joaquin Phoenix e Rooney Mara: nascosta non si sa dove, non si è mostrata in pubblico per 9 mesi, ma ha lasciato libero un amico regista di dire al festival di Zurigo che stavano bene e che il loro baby boy era stato chiamato River, come il fratello di Joaquin, morto a soli 23 anni. Stessa strategia di Justin Timberlake e Jessica Biel, che parrebbero isolati in un ranch in Montana: un amico di Justin ha confermato l’arrivo di un secondo figlio senza dare altri dettagli. Anche Jude Law ha optato per un annuncio poco clamoroso. Ha avuto il primo figlio dall’ultima moglie, la psicologa Phillipa Coan, dicendolo brevemente in un’intervista video e mostrando poi, in giro per Londra, di non aver perso il tocco per spingere la carrozzina con un sorriso che racconta la gioia di diventare papà per la sesta volta (i figli vanno da zero a 24 anni). Ultimo plauso per la cantante Katy Perry, che fin dall’inizio ha scelto il filone “verità”. Senza tralasciare i suoi look esagerati, non ha mancato di postarsi in tuta, esausta, struccata, in ciabatte e persino con il tiralatte. Lasciando però tutta la privacy alla piccola Daisy Dove di appena tre mesi.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Celebrity beauty