Il nuovo profilo Instagram Gucci Beauty ha un trucco (e si vede)

Alessandro Michele: "Mi interessa l'idea che alcune forme, decompose e ricomposte, possano creare nuovi significati".

Gucci - Details - Paris Fashion Week Spring/Summer 2019
EstropGetty Images

Nato il 13 settembre, a 10 giorni dalla (prima!) sfilata parigina Gucci Primavera Estate 2019, l'account Instagram Gucci Beauty ci regala una nuova visione della bellezza. Come? Raccontandola attraverso immagini artistiche. Senza prodotto, senza testimonial, ma solo con opere d’arte provenienti dai più famosi e frequentati musei del mondo o da collezioni private. Un modo nuovo e colto di dimostrare come gli influencer non hanno nessuna età.

Così dopo post quali il Portrait of a Woman custodito al Metropolitan Museum of Art di New York o il Ritratto di Maria de’ Medici di Agnolo Bronzino conservato alla Galleria degli Uffizi di Firenze, scelti dal Creative Director Gucci Alessandro Michele per testimoniare come gli ideali di bellezza si siano evoluti in epoche e culture diverse, sono apparse sull'account Instagram Gucci Beauty alcune immagini dallo show Primavera Estate 2019 della maison fiorentina. Qualche esempio? Una mano dove le unghie appaiono senza smalto, a eccezione per quella del mignolo, dipinta di rosso. Un taglio capelli con frangia irregolare sotto il quale sbucano delle sopracciglia spazzolate all'insù. E, ancora, un viso scattato a metà, caratterizzato da un incarnato super naturale.

"Mi interessa l'idea di non limitare il potere dei vestiti, dei visi e di chi li indossa", il beauty messaggio di Alessandro Michele, "L'idea che alcune forme, alcuni simboli della nostra cultura, messi di nuovo insieme, decomposti e ricomposti, possano creare nuovi significati". Il nuovo capitolo beauty di Gucci ha svelato solo il suo incipit: 53 mila followers (per ora) stanno aspettando le prossime "pagine".

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Makeup