L'ambra grigia, l'elemento più raro e controverso dei profumi (con una soluzione eco)

Storia della pietra animalica porosa, ora sintetica, che diffonde indimenticabili accordi salati, marini e solari.

perfume bottle and a necklace on a light purple blouse
Kristina StrasunskeGetty Images

Pensare che delle note odorose possano derivare dagli abissi del mare rende il mondo olfattivo ancora più misterioso. Se siamo rimasti affascinati dell'esotico frangipani, dell'animalico gelsomino e della poetica rosa non potremo che restare irretiti dall’ambra grigia, detta anche "oro fluttuante", una sostanza di origine marina tanto odorosa quanto singolare. Se nel Settecento si credeva che fosse una specie di fungo marino oppure la schiuma del mare solidificata sarà dopo questo secolo che si ebbe la certezza che l'ambra grigia altro non era che una concrezione formata perlopiù da becchi e ossi di calamari non digeriti, cibo preferito dei capodogli. Anche se galleggia - la sua densità è inferiore a quella dell'acqua del mare - questa sostanza in passato e purtroppo ancora oggi in alcuni casi viene recuperata uccidendo questi giganteschi e ammalianti cetacei. Motivo per cui l'ambra grigia è uno degli elementi più controversi del mondo dei profumi, mondo che sceglie sempre più di ovviare alla triste usanza con una ben più consapevole soluzione che si allontana dalla scelta che vede vittime i capidogli e con essi i mercati neri dell'ambra grigia a prezzi folli. E motivo (bis) per cui l'ambra grigia è un elemento rarissimo da trovare in natura spontaneamente, senza ricorrere a mattanze, e per questo da trattare con ancor più estrema cura.

Courtesy photo

Nella sua piramide olfattiva Salty Notes & Ambroxan, legno di Ssandalo & legno di cedro, cipriolo & olio di ginepro rosso: Profumo d'Ambiente 208 Cipriolo, LabSolue (2000 ml 490 euro).

"Chiamata anche Ambregris o Ambergris l'ambra grigia proviene dai calcoli intestinali del capodoglio, secrezione che fluttua nel mare arenandosi al sole sulle spiagge di coste oceaniche e di isole temperate", ci spiega la "nostra" guida olfattiva Giorgia Martone, naso e founder de LabSolue, lo scrigno di profumi e storie che vive nell'hotel cinque stelle Magna Pars di Milano. "È una secrezione animale che una volta liberata dallo stomaco e dall’intestino del cetaceo compie un lunghissimo viaggio in mare prima di essere raccolta da mani fortunate! Ha, infatti, costi esorbitanti! Questo ingrediente non può essere "disciplinato" in termini di allevamento marino e non esiste nemmeno un’area specifica in cui sia più facile trovarlo, anzi è stato rinvenuto in tutte le sponde dei sette mari. I ritrovamenti di ambra grigia sono estremamente limitati, ma diffusi e raccontati, a volte romanzati, soprattutto dagli amanti dell'universo marino e/o olfattivo", prosegue Martone.

Chypre - Franck Boclet
Courtesy photo

Si apre su note che fondono morbidezza, freschezza e sensualità grazie al bergamotto, cardamomo e fiori d'arancio. La rosa, il gelsomino e la tuberosa rivelano un cuore opulento e sensuale. Sul fondo il patchouli, l’ambra grigia e il muschio riscaldano e avvolgono la fragranza con un sillage delicato: Chypre, Franck Boclet (100 ml 130 euro disponibile nelle profumerie di nicchia e selezionate).

Ambra grigia - dove si trova. "Le zone dove si sono arenati i più “grandi reperti” in termini di dimensioni della storia di questa sostanza sono la Nuova Zelanda, l’Africa Occidentale e Sud Occidentale, il Madagascar, l’Indonesia, l’India Orientale ma non mancano ritrovamenti anche nel Mediterraneo, in Norvegia e in America del Sud", ci svela Giorgia Martone. "Sono molto orgogliosa di possedere anch'io una piccola porzione di ambra grigia che abbiamo messo a disposizione degli amanti dei profumi presso LabSolue, il mio laboratorio negozio di Milano e che mostriamo con orgoglio ai curiosi e appassionati di profumo nel nostro privato cabinet di curiosità naturali".

Cardinal - Heeley
Courtesy photo

Un jus caratterizzato da incenso indossato tra pieghe di candido lino che si apre con note di lino, pepe rosa e pepe nero, matura in accordi di cisto labdano, incenso e mirra e si chiude in un fondo di ambra grigia, vetiver e patchouli: Cardinal, Heeley (100 ml 130 euro).

Ambra grigia - le sue note. "A me piace definirla “pietra animalica porosa”. È caratterizzata da una rara, anzi unica, sottile, animalica, sensuale e addictive sfumatura olfattiva con una speciale connotazione salata, marina e solare data dal fatto che queste concrezioni fluttuano nel mare per mesi prima di raggiungere le sponde sulle quali fortunati saranno coloro che ne riconosceranno il valore olfattivo raccogliendola. Il sottofondo del profumo dell’ambra grigia è dolce. Ricorda il muschio. Ha degli aspetti legnosi e marini e a tratti ricorda il profumo delle alghe. Infine presenta una tenacia senza pari. Nel passato veniva, infatti, usata come fissatore dei profumi e ritenuta afrodisiaca perché, contenendo feromoni, ha un'alta componente sensuale e insieme primitiva”.

Comme une fleur Roos & Roos
Courtesy photo

Creato da Fabrice Pellegrin ha un fondo di legno di cachemire che combina un cuore di patchouli e note di ambra grigia, si eleva un accordo sfaccettato di petit grain e fiore d’arancio: Comme Une Fleur Eau de Parfum Roos & Roos (100 ml 175 euro).

Ambra grigia - come si (ri)produce. "Trovandosi all'interno dei capodogli è una materia prima naturale di profumeria che non può essere "allevata". Purtroppo ancora oggi questi grandi mammiferi vengono catturati e uccisi per il loro olio e per prenderne le interiora e rivenderle come ambra grigia. I profumieri e le case eticamente avanzate, in particolare in USA e in Australia dove l'ambra grigia è illegale, non usano la materia prima naturale per ovvi motivi di moralità, ma utilizzano ambra grigia sintetica ovvero riprodotta con meravigliosi ingredienti di sintesi naturale come frazioni di estratti di labdano, estratti di alghe, di salvia sclarea e molecole sintetiche il cui profumo è eccezionale, sensuale e profuma di etica!", conclude Giorgia Martone, il nostro naso speciale.

Ambre Eccentrico di Armani Privé
Courtesy photo

Vibrante e insolito propone un’interpretazione carismatica e magistrale dell’accordo di ambra grigia, note eccentriche di cannella, prunol e patchouli che si fondono con l’inebriante fava tonka in un accordo potente che crea dipendenza: Ambre Eccentrico, Armani Privé (100 ml 235 euro disponibile in 30 punti vendita tra Profumerie selettive e Boutique Giorgio Armani).


Pubblicità - Continua a leggere di seguito