L'Acqua dell'Elba festeggia e celebra la donna con una sinfonia olfattiva preziosa

Pietre e gioielli possono ornare la nostra amata ma cosa c'è di più inebriante che donarle un bouquet (anzi cinque) di fiori?

Nedo Baglioni - www.nedobaglioni.com


"Donna, il mare dona le sue perle, le miniere il loro oro, i giardini d’estate i loro fiori per adornarti, per coprirti, per renderti sempre più preziosa. Il desiderio del cuore degli uomini ha steso la sua gloria sulla tua giovinezza. Per metà sei donna e per metà sei sogno". Le pietre e i gioielli, come recita con versi sognanti il poeta e filosofo bengalese Rabindranath Tagore, possono ornare, abbellire e sublimare la nostra amata ma cosa c'è di più romantico e meraviglioso che regalare, in particolare in occasioni speciali come la Festa della Donna, un bouquet di fiori anzi cinque?

Acqua dell’Elba
Nedo Baglioni - www.nedobaglioni.com


Acqua dell'Elba in occasione dell'8 marzo ha pensato a un profumo per ogni donna, un dono poetico, simbolico e odoroso che è una sinfonia olfattiva che va a risvegliare, esaltare e destare i suoi sensi, la sua energia, la sua femminilità e la sua forza. Si tratta del cofanetto Preziosa donna, una confezione che custodisce al suo interno cinque minitaglie da 15 ml delle Eau de Parfum più amate prodotte dalla celebre azienda elbana manufatturiera di profumi. Sì perché alla Festa della Donna ogni donna ha il diritto di esaltare ogni sfumatura della propria personalità, non accontentandosi di una mimosa, ma pretendendo tutto il "bouquet" dei propri modi di essere. Seduttiva, trasparente, profonda, dinamica o classica, ogni donna ha diritto di scegliere come intende presentarsi al mondo ogni giorno.

Acqua dell’Elba
Courtesy photo

Così potrà essere la donna "Classica" perdendosi e ritrovandosi in una nuvola di arancio, mirto, gardenia, gelsomino, cisto marino e macchia mediterranea oppure la donna "Arcipelago" che diffonde note di limone, mandarino, albicocca, gelsomino, elicriso, acacia, fiori d’arancio, cedro, corbezzolo e muschio. Un giorno potrà vestire i panni di "Blu Donna" avvolgendosi in una scia di fico, gelsomino, elicriso, mandarino, cisto di mare, giglio di mare, camomilla di mare, legni di fico, legni di cedro e legni di ginepro. Un altro giorno quelli di donna "Smeraldo" sublimata da accordi di gardenia, magnolia, cisto, cedro, mandarino, limone, bergamotto, accordo ozonico, geranio, legno di lentisco, bosso e ginepro. Infine quando vorrà potrà sentirsi preziosa come l'essenza di un'isola e divenire donna "Acqua" immergendosi in un "mare" di agrumi, sentori di sale, alga marina, fiori di mirto, gelsomino, legno di cedro, muschio acquatico e bacche di mirto.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Profumi