Le caratteristiche dei segni zodiacali le scopriamo attraverso il profumo ideale

12 note olfattive per 12 segni dell'Oroscopo.

Attraverso i profumi e gli odori possiamo comunicare molto più di quanto crediamo, possiamo persino pensare di attraversare il tempo, perché, come diceva Diane Ackerman, ci basta sfiorare il filo teso di un profumo per far risuonare un ricordo. Potenza dell’olfatto, arma naturale fatta di un’invisibile intesa, quella che ognuno di noi può e deve indossare per stare meglio con se stesso e con gli altri. E, magia delle stelle, esistono profumazioni adatte ai vari segni zodicali, perché interpretano più da vicino la loro energia, raccontano meglio i loro messaggi. Scopriamo quali famiglie olfattive possono essere più indicate per ogni membro dello zodiaco.

IL PROFUMO IDEALE PER L'ARIETE

Si tratta di un segno molto maschile (in Ariete comandano Marte e il Sole), per questo una interpretazione olfattiva dell’energia in questo caso potrebbe trovarsi nella famiglia Fougère Aromatica, quella della felce, arricchita però da una componente leggera di lavanda. Data la natura di fuoco, ben vengano poi tutte le note di agrumi sapientemente riscaldate dalle spezie. Un po’ graffiante, come il primo segno.

IL PROFUMO IDEALE PER IL TORO

Nel segno della primavera e della Terra fiorita (quella più comoda) sembra proprio che la famiglia olfattiva Verde sia la più adatta, la più affine. Perché le fragranze verdi catturano facilmente l’energia taurina, con il profumo dell'erba appena tagliata, con la poesia delle fioriture. Non è escluso che il Toro adori l'accordo classico e resinoso del galbano, intenso, potente e formale, solido come questo segno.

IL PROFUMO IDEALE PER I GEMELLI

Nella stagione dei Gemelli (fine maggio e giugno) abbiamo la frutta più ricca e golosa di tutto l’anno. Il segno può insomma seguire il mood stagionale preferendo la famiglia olfattiva Fruttata, con odori tipicamente estivi e un tocco tropicale. Profumo di fragola, lampone e frutti di bosco, a cui aggiungere magari una nuance fiorita per ricreare l’ambiente naturale che accompagna sempre la loro stagione.

IL PROFUMO IDEALE PER IL CANCRO

Indubbia la dolcezza innata del segno, quella predilezione verso tutto ciò che sia color pastello, che riporti all’infanzia. Tra le varie famiglie olfattive, una particolarmente adatta potrebbe essere la Fiorita aledidata (le aldeidi sono molecole create artificialmente per rendere la fragranza più decisa e persistente). Particolarmente consigliate le note che ricordano i frutti d’acqua (Melone e Anguria) in quanto legati strettamente alla umidissima Luna (il pianeta del segno).

IL PROFUMO IDEALE PER IL LEONE

Gli agrumi, data la loro somiglianza al Sole, sono i frutti di questo segno che è governato proprio dal Sole. Ben venga la famiglia olfattiva Agrumata, quella che spazia cioè dal mandarino, al bergamotto, alla scorza di limone o al pompelmo. Decisamente devono essere fragranze che si notano, persistenti e importanti (è così che ama sentirsi il re dello zodiaco). Che non passino mai inosservate.

IL PROFUMO IDEALE PER LA VERGINE

Nella Vergine abbiamo un chiaro richiamo verso la Terra, l’elemento del segno, ma una Terra meno facile e morbida rispetto al Toro. Indicata la Famiglia olfattiva Chypre perché ha note di testa fresche a ariose, a cui segue però un fondo di muschio di quercia profondo, raccontando una storia di apparente leggerezza ma anche di consistenza. La famiglia prende il nome dal primo profumo muschiato-legnoso, Chypre di Coty, creato da François Coty nel 1917.

IL PROFUMO IDEALE PER LA BILANCIA

Essendo governata da Venere, signora della Terra, una buona proposta di famiglia olfattiva potrebbe essere il fiorito speziato, ovvero quello arricchito da fragranze quali il pepe, i chiodi di garofano o l’anice stellato. Segno d’equilibrio, ecco che le note morbide floreali si possono morbidamente mescolare con fragranze pungenti e spezie dolci, così da creare il cuore di una fragranza floreale orientale. Con risultati interessanti.

IL PROFUMO IDEALE PER LO SCORPIONE

Dobbiamo ricordare che questo segno ha bisogno di essere notato, di affermare la sua energia quasi a raccontare il bisogno di controllo sugli altri. Dunque, fragranze importanti quali un opulento Orientale con note di muschio, vaniglia e interessanti richiami di legni preziosi. Fondamentale una profumazione sensuale grazie magari a miscele di resine esotiche, fiori intensi, vaniglie molto dolci. Si fa sul serio.


IL PROFUMO IDEALE PER IL SAGITTARIO

Movimento, viaggio e scoperta (non solo fisica ma anche intellettuale, interiore), sono le tematiche imprescindibili del segno. Per il quale la famiglia olfattiva Floreale Orientale sembra essere la più indicata. Perché costruita con una dominante di resine e di balsami, dell’immancabile patchouli fino agli spiritualissimi incensi e mirra. Per il Sagittario anche il profumo deve raccontare una storia, avere il coraggio di ambire. Tutto è energia.


IL PROFUMO IDEALE PER IL CAPRICORNO

La famiglia olfattiva floreale è sempre legata ai segni di terra, e la nota dei fiori rimane forse la più popolare. Per questo potrebbe incontrare il favore di questo segno. Il repertorio dei fiori è molto vasto e spazia dai concerti sul tema di una singola nota floreale fino alle potenti sinfonie fatte di inebrianti bouquet misti. Il Capricorno preferisce giocare con note conosciute, forse per non essere accusato di essere stravagante o, peggio ancora, fuori luogo.


IL PROFUMO IDEALE PER L'ACQUARIO

Malgrado il nome, si tratta di un segno d’aria, ma curiosamente la sua famiglia olfattiva potrebbe essere quella Acquatica. Perché rievoca subito il profumo della delicata brezza marina, oppure l'aroma ozonico della pioggia, qualcosa che si muove nell’aria, nello spazio, l’ambiente congeniale dell’Acquario. Un piccolo viaggio olfattivo tra le cose lontane e leggere, quelle che fanno subito vibrare un’emozione.


IL PROFUMO IDEALE PER IL PESCI

Parlando di infanzia si pensa al Cancro, discorrendo di golosità si corre al Toro, ma c’è un segno che può riassumerli entrambi. I Pesci sanno infatti apprezzare la famiglia olfattiva Gourmand (che in francese significa goloso). Si compongono di fiori e di agrumi ma con un effluvio basato sullo zucchero a velo, sulla vaniglia e sui fatidici Macarons. Non possono mancare le note di cannella e dei vari dolci dell’infanzia.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Profumi