Come avere le braccia liscissime, il metodo efficace per ammorbidire la pelle

Addio effetto carta vetrata, ecco come archiviare l’imbarazzo nel mostrare le braccia.

image
Getty Images

Spring is coming E con lei tutti le perplessità di bellezza. La primavera sta arrivando portando con sé l’esigenza di scoprirsi e quella di non avere troppo imbarazzo nel farlo. In grande spolvero (come tendenza vuole), il fascino della upper side, ergo: spalle e braccia scoperte, sempre. Insomma, mani bene in vista e braccia all'altezza. Ma come fare per averle liscissime, archiviando definitivamente lo spiacevole effetto carta vetrata? Votarsi a un metodo fai-da-te, decisamente low cost, e alla sua applicazione quotidiana. Quello che serve è mettere mano alla dispensa: tra gli ingredienti della formula fluida, infatti, c’è la panna acida. Ebbene sì, perché l’acido lattico presente nella panna, pare aiuti a rimuovere l’accumulo di cheratina dalla pelle. Ma tornando all’how to: dopo avere raccolto qualche goccia di panna acida in una ciotola, procurarsi un un panno da inzuppare completamente in acqua calda. Immergere poi il panno nella panna acida, e strofinare delicatamente sulla pelle e lasciare riposare per dieci minuti. Il tutto, meglio se applicato a pelle ancora umida dopo la doccia. Il risultato? La pelle delle braccia, decisamente rinnovata, fresca, e liscissima.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo