Thinx: lo slip ad hoc per il ciclo

Otto ragazzi di New York vogliono cambiare il mondo cambiando l'intimo che usiamo in quei giorni. Ecco come (con uno store online).

Il ciclo è ancora un tabù? Nel terzo mondo come nel "primo", snobbissimo, mondo sì. Ora, però, sono arrivati otto ragazzi di New York che hanno inventato Thinx una linea di mutandine pensate per le donne che in quei giorni hanno qualche pensiero (pratico) in più. Si tratta di slip dalle diverse silhouette con appositi strati per difendere e proteggere dalle perdite - oltre ad avere una notevole struttura studiata per combattere i batteri. Online potrete acquistare il giusto kit per avere protezione completa a seconda del flusso. Si passa dal perizioma per i primi giorni sino a finire alla

culottina per i giorni più intensi (ben lontana dall'essere una guaina oversized). E questo è solo l'inizio di una piccola, grande, rivoluzione nata nel quotidiano: perché una delle fondatrici, Miki Agrawal ha dichiarato di aver avuto l'idea di Thinx dopo essersi macchiata durante una riunione (ed essersi domandata come non dare nell'occhio). Così ecco che in futuro non vi saranno solo slip che proteggono "l'improteggibile" ma si punta a una linea che elimini completamente l'uso di assorbenti in modo da affidarsi solo agli slip Thinx

Il ciclo, dicevamo, è tabù. Sapevate che 100 milioni di ragazze nel terzo mondo non vanno a scuola per una settimana al mese per paura di sporcarsi? Ecco perché Thinx nasce non solo per il mondo felice che va a scuola ma per aiutare il terzo mondo a uscire di casa in quei giorni: infatti una parte dei proventi delle vendite degli slip del futuro è donato ad Afripads (ong che aiuta le ragazzine in difficoltà). E il manifesto è da ripetere come mantra: cambia il tuo intimo per cambiare il mondo.

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo