La maschera Ufo è atterrata in Italia ed è il trattamento viso del 2019

Dal Nevada arriva una maschera viso smart che riproduce a casa (e in 90 secondi!) un trattamento da SPA.

image
VIncenzo GrilloGetty Images

C'erano una volta le maschere viso idratanti. C'erano una volta le maschere viso coreane. Formulazioni cosmetiche o fai da te da dimenticarsi sul volto per ore rigorosamente supine (onde evitare spiacevoli colate...). Poi arrivarono quelle tessuto non tessuto, seguite dalle maschere peel off, dalle maschere glitterate e dalle bubble masks. E ancora e ancora. Destinata - forse - a detronizzarle tutte è la maschera Ufo di Foreo, sottotitolata "smart mask". Ovvero il trattamento viso rimpolpante che ha tutte le carte in regola per diventare LA maschera del futuro. O almeno, del 2019 sicuramente.


Partiamo dalle basi: cos'è la maschera Ufo? Un trattamento viso letteralmente intelligente composto da una combo geniale: formule coreane create per varie esigenze + una tecnologia dermatologica avanzata. In microfibra infusa con estratti di piante e frutti, concentrati di oli botanici e acqua di fiori, le maschere Ufo Foreo (da 9,90 a 19,99 euro su sephora.it) si attivano con il dispositivo Ufo (279 euro su sephora.it, disponibile in Fuchsia, Mint o Pearl Pink) che, a sua volta, si avvale della tecnologia di Iper-infusione (riscaldamento, raffreddamento e pulsazioni T-Sonic) e della terapia a luce LED (rossa anti età, verde illuminante e blu anti acne). Tradotto per i non addetti ai lavori: il calore apre i pori, le pulsazioni fanno penetrare gli ingredienti attivi in profondità nell'epidermide e il freddo della crioterapia li fissa tonificandola. Il tutto in 90 secondi. Quale maschera scegliere? L'azienda ne ha create 7: per pelli grasse, illuminante, ultra-idratante, illuminante occhi, al collagene, anti-inquinamento/idratante e nutriente/rivitalizzante notte.

Secondo step: come funziona la maschera Ufo di Foreo? Prima di iniziare il trattamento, scaricate la beauty app Foreo. Creandovi un profilo capirete quale maschera è più adatta alle necessità della vostra pelle. #1 Scansionate il codice a barre del tipo di maschera individuata per il vostro tipo di pelle (o esigenza), in modo da sincronizzare il trattamento sul vostro dispositivo. #2 Rimuovete l’anello trasparente dalla maschera e posizionatela sul dispositivo, fissandola ed esercitando una leggera pressione sull’anello tenendo il logo Foreo rivolto verso l’alto. #3 A pelle detersa e asciutta, applicate la maschera inserita nel dispositivo massaggiandola su viso, collo e décolleté con movimenti circolari, fino allo spegnimento del dispositivo che indicherà la fine del trattamento. #4 Rimuovete la maschera e sciacquate il dispositivo con acqua corrente. #5 Picchiettate con i polpastrelli su eventuali residui di prodotto sulla pelle fino al loro completo assorbimento. Proseguite la vostra beauty routine applicando la vostra crema idratante preferita. P.S. Potete anche impostare un promemoria per non dimenticare di prendervi ogni tanto un po’ di tempo per coccolare, purificare, idratare o illuminare il viso.

La patata bollente = pro e contro della maschera Ufo di Foreo. Queste smart mask sono pratiche e veloci da impostare e utilizzare, inoltre, studi scientifici hanno dimostrato che le pulsazioni a ultrasuoni ottimizzano la detersione della pelle e costituiscono un ottimo massaggio che va a stimolare la circolazione sottocutanea e la tonicità dei tessuti. L'epidermide, infatti, alla fine del trattamento appare più rosata e morbida al tatto. "Questi dispositivi sono sempre più performanti e in sinergia con buone formule rendono i risultati più duraturi", aggiunge Umberto Borellini, cosmetologo e autore di La divina cosmesi (Mondadori). Usando il device Foreo per soli 90 secondi, però, il risultato della fototerapia non sarà lo stesso di quello post trattamento eseguito in un centro estetico o medico. A noi la scelta!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo