Milano - Parigi, andata e ritorno in giornata: le beauty tips per una pelle à la page

Viaggiare, viaggiare, viaggiare. Noi, felici, ma la pelle ne ha abbastanza. Makeup e skincare da viaggio sono fondamentali, ecco come fare

Face, Hair, Skin, Lip, Facial expression, Beauty, Nose, Eyebrow, Chin, Head,
Unsplash

Donne indipendenti, donne che non amano starsene con le mani in mano. Donne che viaggiano per lavoro e che lavorano per viaggiare. Una generazione così piena di energia sa stare al passo coi tempi, ma lo stress è dietro l’angolo. La pelle è la prima che subisce visibilmente gli effetti della stanchezza e, specialmente in viaggio, ha bisogno di protezione e cura.

Ma dimentichiamoci il vecchio (vintage, anzi) beautycase da viaggio. Oggi la travel beauty routine è cambiata, c’è bisogno di meno prodotti ma più efficaci. Abbiamo chiesto qualche consiglio di bellezza alle giornaliste di Marie Claire che, per lavoro – e anche piacere – prendono, in media, un aereo ogni 7/10 giorni. Quali sono gli accorgimenti giusti da prendere e i prodotti da usare? Qual è il makeup da viaggio e lo skincare giusto per chi si sposta spesso da un luogo all'altro? Da Milano a Parigi per la PFW, viaggiamo con loro. Now Boarding.

Scrub viso

Esfoliare prepara la pelle all’idratazione e il risultato è un viso più sano e fresco. Il giorno prima della partenza, ricordatevi di fare uno scrub delicato al viso, con zucchero di canna, olio d’oliva o miele. Massaggiatelo con movimenti circolari antiorari che stimolano la circolazione. Le cellule vecchie verranno eliminate, lasciando spazio a quelle nuove.

Partire struccate

Il makeup si danneggia facilmente in viaggio, a causa dei continui sbalzi di temperatura e movimenti, e finisce per occludere i pori della pelle. Ecco perché partire struccate è cosa buona e giusta. Se proprio non sapete rinunciare al makeup, optate per velo di mascara e un rossetto di una tonalità neutra. Vietati fondotinta, blush e correttori. Less is more.

Idratare la pelle

L’aria condizionata dell’aereo secca molto la pelle, e il livello di umidità in cabina può andare al di sotto del 10%, quindi meglio detergerla prima con un tonico termale e lasciarla respirare. Poi, l’idratazione è fondamentale. Portate a bordo una crema viso idratante e assicuratevi di massaggiarla sul viso, collo e décolléte prima che l’aereo decolli. Skin Caviar Luxe Cream di La Prairie contiene estratto naturale di caviale, e ha una ricca texture nutriente che migliora l’elasticità della pelle, ne perfeziona i contorni e ne aumenta la tonicità.

Courtesy photo

Maschera viso in tessuto

Una volta arrivate a destinazione, quando passate per l’hotel a lasciare le valigie, ritagliatevi 5 minuti per una maschera viso in tessuto – perfetta per i viaggi in aereo, dato che la quantità di liquidi concessi è limitata. I principi attivi contenuti nelle apposite facial sheet mask idratano e purificano la pelle senza sporcare, sono pratiche e veloci da utilizzare, ma molto efficaci. Tolta la maschera, siete già pronte per uscire per il vostro impegno di lavoro.

Makeup a zona

La regola “truccare solo occhi o solo labbra” ha il suo perché. In viaggio soprattutto, il trucco tende a sgretolarsi facilmente (vedi punto 1). Per la vostra riunione importante, però, è sacrosanto concedersi un po’ di makeup. Preferite un trucco a zona, usate eyeliner e ombretti per gli occhi. Ma lasciate naturali le labbra, esfoliate con uno scrub labbra apposito e protette da un burro labbra nutriente. O viceversa: rossetto rosso e sguardo al naturale. Concentrando il makeup su una sola zona, correrete meno il rischio che si rovini e arriverete fino a sera con un viso ancora ben truccato.

Sul viso? Un fondotinta ultra leggero e allo stesso tempo idratante, come Skin Caviar Essence in Foundation SPF 25 PA+++ con acqua di caviale. L'incarnato risulterà immediatamente compatto e naturale.

Trattamento notte

Che siate in hotel almeno per una notte, oppure di ritorno a casa, portate con voi un prodotto viso notte speciale, come Skin Caviar Luxe Sleep Mask di La Prairie: una maschera viso rivoluzionaria che diventa anche crema viso notte. Ricca di estratto di caviale, nutre e rassoda la pelle, perfezionandone la grana, e regala un sublime momento di piacere al viso che dura tutta la notte. Il giorno dopo, voi e la vostra pelle sarete pronte per ripartire verso la prossima meta. Con un viso à la page.

Courtesy photo

Vuoi conoscere più da vicino il mondo La Prairie? Scopri la profumeria più vicina a te e consulta il calendario per il tuo appuntamento con il lusso!

Segui La Prairie su Facebook e Instagram

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo