Charity Cheah per #SharingBeauty

La co-founder di Toni&Guy Italia racconta cosa condividerà per #SharingBeauty.

charity cheah
Courtesy photo

Charity Cheah è nata a Singapore, è un’imprenditrice triculturale, mamma di Aliya Grace e Co-Founder di Toni&Guy Italia. La sua è una storia imprenditoriale a 360°, che inizia precisamente nel 1997 a Milano, una business woman self-made, che fin dal primo giorno si è occupata dello sviluppo e la crescita del suo brand nella sua totalità, facendolo diventare un vero e proprio marchio di Premium Beauty Lifestyle e successo nel campo dell’hairdressing. La sua consolidata esperienza di Brand Development e Business Marketing & Communications le ha permesso di sviluppare una spiccata lungimiranza, adora trasformare e portare innovazione e crescita concreta nei brand. Autenticità, ricercatezza e strategia sono gli ingredienti essenziali a cui non può fare meno!

Qual è il tuo momento di bellezza?
Il mio momento di bellezza me lo concedo ogni mattina, con il mio risveglio. La vera bellezza sta in tutti quegli attimi che la vita ci offre, e che possiamo dedicarci per conoscerci meglio interiormente. Adoro tutti i rituali spirituali che “coccolano” l’anima e il corpo. Ogni giorno prima di iniziare la mia giornata lavorativa, mi ritaglio del tempo dove pratico della meditazione spirituale cercando di connettermi il più possibile con me stessa. Questo processo introspettivo mi permette di essere grata delle cose che vivo e che accadono ogni giorno nella mia vita. Credo sia veramente importante essere consapevoli della nostra grandezza interiore, dei nostri valori, per vivere la vita in maniera più positiva senza farci influenzare troppo delle situazioni esterne. Ogni giorno è una scoperta, un nuovo viaggio dentro di me che mi permette di attraversare un processo di Inside-Out per potere comunicare al meglio anche esteriormente la mia vera essenza. Il mio rituale di bellezza continua poi con la preparazione di acqua calda e limone, centrifughe di superfood detossinanti, prendendomi cura anche del mio corpo, ricordandomi sempre di quanto sono grata di questo nuovo inizio!

Un avvenimento che ti ha reso più “bella”?
È difficile pensarne solo uno. A livello personale sicuramente, la nascita di mia figlia è stata un miracolo per me, il dono più bello che Dio potesse farmi. In quel momento mi sono sentita veramente la donna più bella e fortunata al mondo. Nel mio percorso imprenditoriale ho avuto la fortuna di fare crescere e guidare un’azienda, creare moltissimi progetti e proporre messaggi di bellezza autentica che abbraccia l’inclusività e le diversità. “Do Good” fare del bene per me è un avvenimento che ci rende belli e che fa parte della mia filosofia personale, spirituale e quella del mio brand. Quello che veramente conta nella vita è avere un impatto positivo e concreto sugli altri, portare un valore aggiunto, creare rapporti autentici e sinceri e un giorno essere ricordati per questo. La bellezza può essere scovata in un piccolo gesto, in una frase o pensiero. Uno dei molti progetti, che mi è rimasto maggiormente nel cuore, è stato in occasione della celebrazione dei 20 anni di Toni&Guy Italia nel 2017, quando ho creato un’iniziativa durata tutto un anno a favore dell’Associazione Dynamo Camp Onlus. Tra le varie attività che abbiamo organizzato durante il corso di quell’anno, quella che maggiormente mi ha gratificato è quando insieme al mio team di hairstylist, abbiamo dato vita all’interno della fondazione a un vero e proprio salone di bellezza, per regalare una coccola a tutti i bambini speciali e ai loro genitori, che spesso non hanno il tempo di concedersi un momento di bellezza. Questo progetto di "Sharing Beauty" penso sia stato una delle esperienze più significative nella mia vita lavorativa, la bellezza è un diritto di tutti. Come co-fondatrice di un beauty brand, credo che valorizzare e rendere unica la bellezza di ognuno sia per me una grande opportunità e un grande onore!

Cosa condividerai per #sharingbeauty?
Una mia foto, uno scatto rubato mentre sorrido. Stavo attraversando un momento difficile della mia vita sia personale sia professionale, partecipavo a diverse attività lavorative fuori dalla mia comfort-zone. Ogni volta che rivedo questo scatto mi ricordo di quanto anche nelle situazioni imperfette e difficili possa esserci qualcosa di buono, come un sorriso. Even broken crayons still colour, anche i pastelli rotti possono colorare! Mi piacerebbe diffondere un messaggio a chi mi legge: la vita non è mai stata semplice con me, ho dovuto lottare moltissimo fin dalla giovane età, quello che sono riuscita a costruire e che continuo a imparare, la persona che sono oggi è stato proprio grazie alla mia determinazione, speranza e fede, che mi ha permesso di cogliere dal negativo sempre qualcosa di positivo. Tutto quello che ci accade ha un significato e accade proprio per noi! La vita è un bellissimo mix di live, love, laugh, leave e legacy, vivere, amare, ridere e lasciare un segno positivo alle persone che incontriamo nel nostro cammino, questa è la grande bellezza!

Cosa ti piacerebbe che gli altri condividessero?
Amo imparare cose nuove e scoprire i punti di vista delle altre persone. In questo mondo veloce e spesso superficiale mi piacerebbe moltissimo che come me, condividessero la loro più vera autenticità ed essenza! Credo che questa sia una bellissima iniziativa per dare voce a diverse anime e connetterci sempre di più!

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da #SHARINGBEAUTY