Come controllare i nei? La lezione dei dalmata di La Roche-Posay

La campagna #diventaskinchecker che spiega come fare prevenzione.

image

Asimmetria, bordi irregolari, colore, dimensioni ed evoluzione progressiva. Per sensibilizzare sull'importanza del controllo (annuale) dei nei per prevenire il melanoma La Roche-Posay ha creato uno spot dove alcuni cani dalmata diventano, proprio per il loro simpatio manto a pois, testimonial della campagna #diventaskinchecker controllandosi a vicenda e con attenzione le macchie nere. Se uno o più dei cinque punti sopra citati è indispensabile farsi vedere al più presto da un dermatologo (vedere meglio sotto).

L'obiettivo. Uno studio condotto nel 2015 da IPSOS per La Roche-Posay in tutto il mondo rivela che il 52% degli intervistati non si è mai sottoposto a uno screening dei nei. Per questo La Roche-Posay ha lanciato la nuova campagna virale, che affronta il tema della prevenzione del tumore alla pelle da un punto di vista nuovo e moderno, incoraggiando tutti ad assumere un ruolo proattivo nel processo di autovalutazione dei melanomi, controllando se stessi e i propri cari (come fanno i cani Dalmata con i propri cuccioli nello spot) con più attenzione e ricordando loro l'importanza dello screening periodico dal dermatologo.
La regola ABCDE dei nei consente di individuare alcune peculiari caratteristiche dei nei e valutare le loro condizioni. Ognuna delle lettere indica una condizione che dovrebbe allertare la nostra attenzione e spingerci a effettuare, nei casi sospetti, un controllo specialistico.A - Asimmetria dei nei. Se proviamo a dividere idealmente con una linea centrale i nostri nei e notiamo che le due metà ottenute non hanno una forma simmetrica tra loro, è il caso di farli controllare.B - Bordi irregolari dei nei. Se anziché essere regolarmente tondeggianti, cominciano ad avere delle frastagliature, delle irregolarità, potrebbero essere melanomi.C - Colore dei nei. I soggetti con la pelle chiara hanno dei nei meno pigmentati, alcuni di colore roseo. I soggetti con la pelle scura hanno, invece, nei più pigmentati, alcuni di colore quasi ardesiaco. Se i nei da chiari diventano scuri o viceversa, vanno guardati con sospetto.D - Dimensioni dei nei. Se le dimensioni sono elevate (in genere, quando hanno un diametro maggiore di 6 millimetri) è il caso di fare ulteriori indagini. E - Evoluzione progressiva dei nei. Questa è la caratteristica più importante. I nei che diventano asimmetrici, acquisiscono bordi irregolari, variano di colore o aumentano di dimensioni... i nei che si trasformano, insomma, sono, a rischio.

Le Giornate della Prevenzione del Melanoma. Venerdì 13 e sabato 14 maggio 2016 in uno dei centri ospedalieri aderenti all’iniziativa sarà possibile effettuare una visita gratuita dei nei. Basta chiamare il numero verde 800 161 121 tutti i giorni dalle ore 8,30 alle ore 19,30 per conoscere la struttura più vicina e per effettuare la prenotazione. L’iniziativa è patrocinata da Euromelanoma Italia.
Queste giornate si inseriscono in un progetto educativo e di sensibilizzazione più ampio, #SaveYourSkin del quale ci parla Annalisa Corbia, General Manager La Roche-Posay Italia: «Il 90% dei tumori cutanei potrebbe essere guarito se diagnosticato in tempo, l’educazione è quindi una priorità. Per questo La Roche-Posay è impegnata da anni in campagne educative e anche quest’anno conferma il proprio impegno a livello mondiale con la campagna Diventa Skin Checker. Lanciato in 34 Paesi, nel 2015 il progetto ha visto l’adesione fin ora di oltre 34 milioni di persone, ma vogliamo andare oltre. Da quest’anno l’educazione si svilupperà a 360°, considerando anche le abitudini di esposizione al sole attraverso la piattaforma saveyourskin.it online da maggio».
La strategia più importante per combattere questa malattia è la prevenzione. Per questo, è necessario non esporsi al sole senza una protezione adeguata sulla pelle. Oltre all’utilizzo delle creme solari è importante indossare indumenti protettivi quali: cappellino, maglietta e occhiali da sole

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Come controllare i nei? La lezione dei Dalmata di La Roche-Posay

La campagna #diventaskinchecker che spiega come fare prevenzione.

Diventa Skin CheckerLanciato in 34 Paesi, nel 2015 il progetto ha visto l’adesione fin ora di oltre 34 milioni di persone. Da quest’anno l’educazione si svilupperà a 360°, considerando anche le abitudini di esposizione al soleattraverso la piattaforma saveyourskin.it online da maggio.

Le Giornate della Prevenzione del Melanoma

Venerdì 13 e sabato 14 maggio 2016 in uno dei centri ospedalieri aderenti all’iniziativa sarà possibile effettuare una visita gratuita dei nei. Basta chiamare il numero verde 800 161 121.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Viso e corpo