Più si fa l'amore e più si allena la memoria (al piacere)

Amare, ricordare, amare, ricordare: nuova equazione perfetta che conferma gli effetti (iper) benefici di una sana attività sessuale.

image
Getty

Questa è una di quelle ricerche che dovrebbero leggere le ragazze che, senza peli sulla lingua (e perché dovrebbero averne?) hanno raccontato delle volte in cui hanno fatto sesso con degli sconosciuti e sono state felicissime. Per anni. Perché dovrebbero leggerla proprio loro? Perché secondo l’Archives of Sexual Behaviour, “ente” che studia l’antropologia sessuale, fare sesso aiuta ad avere una memoria allenata. Ricordare, dunque, sarebbe una funzione che il nostro cervello allena al meglio durante i rapporti sessuali soprattutto quelli più occasionali e non quelli di lunghissima data (lì ci sono altri problemi).

Getty

Ricordare i volti, le emozioni e reazioni delle persone con cui siamo (state) a letto? Secondo lo studio pubblicato a metà novembre, c’è una fortissima connessione (positiva) tra donne che hanno rapporti costanti e il loro vocabolario: niente dirty talk ma un vero e proprio stacco rispetto alla media per termini usati, sinonimi e contrari. Bufala? No, a confermare l’onda lunga dello studio ci ha pensato anche la McGill University che secondo GH.com ha scelto come test 78 donne tra i 18 e i 29 anni, alle quali ha sottoposto randomicamente immagini e parole. Non era un caso la storia della coppia che per un anno ha avuto rapporti sessuali tutti i giorni: e tra gli effetti no, non vi erano cali della libido o fisico più tonico, bensì una memoria e una celerità di ragionamento da fare invidia ai campioni di cruciverba. Il confronto è stato fatto anche con donne che hanno ammesso rapporti sessuali molto, molto, radi e i due campioni di donne hanno mostrato una differente predisposizione alla memoria a breve e lungo termine. Per la serie: chi non ragiona non fa l’amore.

Getty

Ma come mai il cervello si attiva di più quando facciamo sesso? Perché quando abbiamo attività sessuali attiviamo maggiormente neuroni e adrenalina che, insieme , mandano stimoli al cervello eccellenti, rapidi, brillanti. Non solo: le donne che hanno un rapporto più fisico che sentimentale, quelle che non fingono l’orgasmo pur di non avere drammi di coppia, sono anche risultate le più eccellenti nell’arte oratoria e nella scelta delle parole più adatte e ricercate. Inoltre: questo nuovo studio conferma una ben più vecchia ricerca che testimonia gli effetti deleteri del non fare sesso.Uno studio femminista? Diciamo che il test per ora non è stato provato anche su un campione maschile. Un caso?

Courtesy photo Getty images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Emozioni