Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

«Siamo insieme da 10 anni e, al sesto mese di gravidanza, ho scoperto che mi stava tradendo»

«Per molti uomini essere respinti, anche se momentaneamente, significa non essere più amati».

Unsplash (Natalya Letunova)

Se il tradimento è un argomento tabù lo è ancora di più durante la gravidanza. «Nessuno ne parla, eppure questo fenomeno è più diffuso di quanto si possa pensare», afferma Scott Haltzman, professore di psichiatria alla Brown University of Medicine e autore di The Secrets of Happy and Married Women. Ne sa qualcosa Khloe Kardashian che un mese fa ha scoperto che il fidanzato Tristan Thompson l'ha tradita a una settimana dal parto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Storie analoghe si possono reperire sul sito americano Parents dove, per esempio, si legge di Gretchen che un anno fa, al sesto mese di gravidanza, ha scoperto che Marcus, suo fidanzato da 10 anni, teneva da anni i piedi in due scarpe. Oggi, cresce la figlia da sola e non ha ancora avuto il coraggio di confessare alla sua famiglia la vera ragione della loro separazione.

Photo by Sharon McCutcheon on Unsplash

Ma come si può tradire durante le 40 settimane che dovrebbero essere le più magiche di una coppia? Gli esperti concordano che se da una parte l'attesa può portare a una maggiore intimità all'interno della coppia, a volte, al contrario, può creare una certa distanza tra i futuri genitori. Essendo un argomento tabù, però, non esistono statiche a riguardo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Perché tradire durante la gravidanza? A causa dei cambiamenti fisici e ormonali e della paura del parto che si trova a vivere durante la gravidanza, la donna a volte preferisce non avere rapporti sessuali. «Per molti uomini, il sesso è vissuto come una forma di vicinanza emotiva. Essere respinti per loro significa non essere più amati», aggiunge Haltzman. E temono che questa situazione possa peggiorare con l'arrivo del bambino.

Come prevenire un tradimento durante la gravidanza? È necessario, secondo gli esperti, (soprattutto) in questi nove mesi essere molto comprensivi e tolleranti e instaurare un dialogo per evitare fraintendimenti. Vivere insieme la gravidanza è fondamentale. Esprimere, quindi, i propri dubbi, i propri bisogni, le proprie paure e le proprie insicurezze risulta di vitale importanza per la coppia soprattutto in questa fase così delicata, di passaggio e di grande cambiamento.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Emozioni