Esistono dei rimedi per l'ansia da prestazione (e non sono folli)

Ci sono rimedi naturalissimi per combattere o limitare il grande terzo incomodo della nostra vita (lavorativa/affettiva).

Unsplash.com

In tempi digitali è considerata l'elefantessa rosa di molte aree di lavoro. In tempi di velocità digitale è considerata la terza incomoda in molti momenti intimi. L'ansia da prestazione può manifestarsi in diverse sfere della vita quotidiana. Esiste l'ansia da prestazione del parlare in pubblico, una delle più diffuse e comprensibili. Esiste l'ansia da prestazione nel lavoro (uno dei motivi che ci sta portando a annientare il meritato weekend, pur di fingersi superwoman e superman) l'ansia da prestazione scolastica (soprattutto durante gli esami di maturità). L’ansia da prestazione nello sport e persino l'ansia da prestazione prima di uno spettacolo musicale. Ovviamente c'è anche chi la associa alla paura di andare male a un primo appuntamento (forse è la prima cosa che vi è venuta in mente iniziando a leggere). La ragione per cui proviamo ansia da prestazione quasi non conta, all'atto pratico. Trovarla è compito di un buon psicoterapeuta. Ciò che conta è che esistono molti modi per combattere questo problema. E che ci sono almeno dieci rimedi naturali semplici ed efficaci contro l'ansia da prestazione. Li vediamo uno per uno?

Evviva le piante, che la natura ci ha donato per aiutarci quando la medicina – che spesso ne ha potenziato gli effetti – ancora non poteva fare molto. Uno dei rimedi contro l'ansia da prestazione più dolci ed efficaci, infatti, è senz'altro la passiflora che cura ansia, angoscia ed insonnia. Un bel mix da incubo da spazzare via. Già solo un semplice infuso per ritrovare un po’ di relax e per affrontare meglio le sfide della vita, soprattutto se siete il tipo di persona che non prende molti medicinali, per cui sente più facilmente gli effetti di un aiuto semplice come due tazze al giorno di infuso con due cucchiaini di passiflora, noterete il cambiamento in pochi giorni. Se vi attira la medicina alternativa (i contestatori dicono che faccia solo effetto placebo: ma importa qualcosa, se l’effetto c’è?) un altro rimedio può essere il Rescue Remedy, un composto di cinque Fiori di Bach, nello specifico Clematis, Impatiens, Rock Rose, Cherry Plum e Star of Bethelhem. I fan dei fiori di Bach lo considerano uno degli antidoti più potenti contro l'ansia da prestazione in generale (c’è chi ne mette qualche goccia nell’acqua per annaffiare una pianta esausta, ma non ne garantiamo l’efficacia). Il Rescue Remedy è considerato una vera bomba anche da versare in poche gocce sotto la lingua quando l’attacco di panico è in corso. Ma in generale consigliano di non abusarne e soprattutto di cercare aiuto in rimedi più tradizionali quando il problema è già a uno stadio avanzato (nel senso di patologico). Un altro rimedio naturale ed efficace contro l'ansia da prestazione è la respirazione yogica. Questa sì, che non si può contestare. Questo tipo di respirazione permette di rilassare il corpo ma anche la mente: un esercizio tanto semplice quanto utilissimo a combattere l'ansia da prestazione. In generale, chi soffre di questi disturbi trae sempre beneficio dall’yoga in generale. Provate.

Unsplash.com

Andando avanti, come non citare la meravigliosa aromaterapia? Poche gocce di alcuni particolari oli essenziali per tornare calmi e rilassati anche dopo un vero attacco di panico sono un rimedio incontestabile. Gli oli essenziali per questo scopo sono il geranio (no, non è solo efficace a scacciare le zanzare), la lavanda e il sandalo. Mescolati insieme agli oli per il corpo, come quello di mandorle permette di rendere più rilassanti i massaggi. Un piacere per la circolazione e la pelle, ma anche per la psiche. Questo stratagemma in alcuni casi riduce la frequenza delle crisi di ansia da prestazione. Ci sono poi altre due piante officinali capaci di risolvere il problema dell'ansia da prestazione: sono il tiglio e la scontatissima camomilla. Una tisana prima di andare a dormire rende sempre i sonni più sereni e intensi. Tra i rimedi contro l'ansia non possiamo non citare l’arcinota valeriana, anche se a differenza di altre piante officinali, la valeriana non dovrebbe mai essere assunta insieme ad alcolici o alcuni farmaci come gli antidepressivi. Inoltre, assumendola spesso dà assuefazione e si rischia che non faccia più effetto, quindi non abusatene. Ma se tutti questi rimedi ci aiutano a tamponare i sintomi, è bene aggiungere che bisogna anche dire basta alle abitudini che possono generare ansia. Se soffrite di questo problema dovete evitare alcolici e caffè, aumentare la quantità di frutta e verdura nella vostra dieta.

Unsplash.com

Se poi l’ansia è frutto di influenze ambientali, si un’educazione poco propensa all’ottimismo, e non di problemi endogeni per i quali serve l’aiuto (serenamente) della medicina, esercitarvi a mantenere sempre un pensiero positivo. La differenza si riconosce subito: quando il problema è solo ambientale, basta cambiare aria per un po’ e ci si sente diversi. Ripetere alcune frasi mantra che vi aiutino ad affrontare le piccole o le grandi sfide della vita ha sempre molta efficacia. Spostate i problemi che si parano davanti a voi come se si potesse fare con la mano. Se c’è rimedio, dice un detto (attribuito a fin troppi antichi, ma più verosimilmente di Seneca), perché ti preoccupi? Se non c’è rimedio, che ti preoccupi a fare? Abituarsi all’ottimismo aiuta a ridurre l’eventualità di incappare in ansie da prestazione. Altro rimedio naturale utilissimo contro l'ansia, depressione o attacchi di panico è l'iperico. Ma usate molta cautela con questa pianta, che è meglio assumere sotto il controllo di un fitoterapeuta esperto. Non è esente da effetti collaterali: ad esempio nelle donne dopo i 40 anni può accelerare l’arrivo della menopausa. Infine, si consiglia anche l'utilizzo del biancospino. Oltre a tenere a bada l'ansia da prestazione aiuta anche a regolare il ritmo del nostro cuore. Anche per questo, così come la valeriana e l’iperoco, sarebbe sempre opportuno studiare i dosaggi insieme a un esperto. È ora di abbandonare il fai da te, e fidarsi di chi queste cose le maneggia e le studia da anni, tutti i giorni.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Emozioni