Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Jeans stretti: come allargarli in 10 mosse

Come allargare gli skinny jeans ed evitare problemi di circolazione.

Gli skinny jeans a volte possono danneggiare muscoli e nervi. È l'allarme lanciato, attraverso il Journal of Neurology, Neurosurgery and Psychiatry, da alcuni medici del Royal Adelaide Hospital and Department of Medicine in Australia, dove una donna di 35 anni qualche giorno fa è stata ricoverata con gravi problemi alle gambe, dovuti proprio all'effetto costringente dei jeans con cui aveva fatto un trasloco stando per molto tempo accovacciata.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La donna, che alla fine della giornata non riusciva più a camminare, ha avuto una sindrome compartimentale. In sostanza il suo sangue non riusciva a circolare bene né ad arrivare dove avrebbe dovuto. Questo ha provocato una tumefazione dei muscoli, con dolore e gonfiore delle parti interessate. Dopo una flebo e quattro giorni di riposo la 35enne è tornata a camminare come prima. In passato altri medici hanno riportato una serie di casi in cui le pazienti, sempre dopo avere indossato jeans troppo stretti, hanno provato formicolio alle cosce e intorpidimento dei muscoli.

Come evitare il problema? Non indossateli per fare attività fisica, quando dovete stare troppo tempo sedute o accovacciate. In questi casi optate per morbidi pantaloni in cotone o al massimo per degli Spanx Jeans (QUI il nostro articolo). Se proprio non riuscite a non mettere i vostri skinny jeans preferiti almeno cervate di renderli meno stretti. Ecco come allargare i jeans di 2,5 cm in 10 mosse.

1. Identificare quale parte dei jeans si desidera allargare. Di solito si tratta della zona dei glutei, delle cosce e dei fianchi.
2. Misurare i jeans. Usare un metro da sarta per misurare la larghezza prima di iniziare per verificare poi la differenza.
3. Spruzzare i jeans. Riempire una bottiglietta spray con acqua tiepida. Spruzzare la zona che si vuole allargare con acqua in abbondanza.
4. Mettersi in piedi sul tessuto. Tirare il tessuto con forza nella direzione in cui si vuole allargarlo. Ripetere 10 volte, anche dall'altra parte.
5. Misurare i jeans. Se non si sono allargati, provare con il vecchio "metodo della vasca".
6. Riempire la vasca con acqua tiepida, immergersi nell'acqua e lasciare che penetri nel tessuto per 15 minuti.
7. Tirare sui punti che si vorrebbero allargare mentre si è nella vasca da bagno, come la vita o il cavallo.
8. Usare le mani per allargare il tessuto per 10 minuti circa. Svuotare la vasca e lasciare sgocciolare un po' l'acqua.
9. Fare stretching, come piegamenti sulle ginocchia, affondi e piegamenti all'indietro per allentare il tessuto.
10. Sdraiarsi o uscire all'aria aperta così che i jeans si asciughino sul corpo per 30 minuti poi all'aria aperta.

PS: lavare i jeans sempre a mano e lasciarli asciugare all'aperto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute