Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Perché l'alga Spirulina è il cibo del futuro

Un concentrato di ferro e proteine estremamente sostenibile e molto nutriente.

Getty

Microalga d'acqua dolce che esiste da oltre 3,5 miliardi di anni, la spirulina è uno dei più benefici superfood. Tanto per cominciare, secondo gli scienziati, è in assoluto la migliore fonte di proteine e ferro. Per questo motivo viene somministrata alle popolazioni più povere. Ma che cos'è? È una sia pianta sia un batterio acquatico, quindi contiene moltissimi micronutrienti e antiossidanti e ha una biodisponibilità migliore rispetto agli integratori alimentari chimici.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Il suo altissimo contenuto di clorofilla (115 mg/10 g) la rende un alimento detox che purifica il corpo dai residui di metalli pesanti come mercurio, piombo e nichel e pesticidi, causa di disfunzioni metaboliche, sovrappeso, stanchezza e disturbi digestivi. «La sua clorofilla si lega a queste sostanze tossiche che, una volta aggregate, vengono eliminate per via naturale», spiega il dottor John Smith (1), medico nutriterapeuta a marieclaire.fr.

In caso di sovrappeso è considerata un alimento ideale poiché il suo alto contenuto di proteine vegetali (dal 60 al 70%), aumenta il senso di sazietà. Contenendo tutti gli aminoacidi che il corpo non può produrre (tra cui il triptofano, fondamentale per l'equilibrio emotivo, e la fenilalanina, che stimola la dopamina) permette di seguire una dieta senza troppa fatica.

Getty

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Non solo, questa alga aumenta la produzione di lattobacilli intestinali, stimola la digestione ed è un potente energizzante grazie al suo alto contenuto di ficocianine (da 1 a 2 g / 10 g). Potente stimolante del sistema immunitario, la sua azione molecolare è simile all'EPO, eritropoietina, utilizzata come ricostituente per i malati oncologici. «Grazie al suo modo di fissare l'ossigeno, la spirulina riproduce l'effetto dell'EPO, poiché promuove la produzione e il rinnovamento delle cellule del sangue. In breve: ci si alza in ottima forma e si mantiene l'energia fino a sera», spiega Benoît Legrain, ingegnere agronomo e produttore di spirulina.

Essendo ricca di ferro impedisce il deficit di questo minerale frequente nei vegetariani, nei flexitariani, in chi mangia poca carne e nelle donne che hanno cicli mestruali abbondanti. Le sue proprietà antiradicalari date da un'alta concentrazione di betacarotene (da 10 a 15 volte superiore alla carota) e vitamina E ne fanno un ottimo anti-invecchiamento, ideale se abbinato a trattamenti di talassoterapia a base di spirulina e alghe marine. La sua dose ideale? Da 1 a 3 grammi al giorno (1 cucchiaino = 3 g). Se assunta in quantità superiori può causare mal di testa e dolori intestinali.

Getty

Crediti foto: Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute