Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Dimagrire velocemente con HIIT

Alternare sforzi brevi e intensi con periodi di recupero brevi fa bruciare il doppio delle calorie.

Dimagrire velocemente con HIIT
Courtesy Photo

Addio corsi di un'ora! La tendenza fitness degli ultimi mesi è l'allenamento breve, che non superi i 30 minuti. Uno di quelli più seguiti ed efficaci è l'High-Intensity Interval Training, sintetizzato con l'acronimo HIIT, che consiste nell'alternare sforzi brevi e intensi con periodi di recupero brevi. Training che sembrerebbe bruciare il doppio delle calorie rispetto, per esempio allo jogging o al tapis roulant, e particolarmente efficace nel contrastare il grasso della zona addominale e nel prevenire disturbi cardiaci.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Secondo Len Kravitz, ricercatore e program coordinator of exercise science presso l'University of New Mexico ad Albuquerque, come riportato in un recente articolo apparso su Harpers Bazaar, «HIIT fa bruciare fino al 15% di calorie in più post allenamento. Questo significa che se si bruciano 500 calorie facendo HIIT, ci si può aspettare di bruciare almeno altre 75 calorie post-esercizio, anche se si sta seduti sul divano». Questo avviene perché il debito di ossigeno elevatissimo che si genera durante i minuti sotto sforzo si protrae anche nelle ore successive.

Il metodo Tabata, uno dei protocolli HIIT più seguiti, consiste nel ripetere otto volte 20 secondi di sforzo seguiti da dieci secondi di riposo, per un totale di quattro minuti. Esistono poi molte varianti, per esempio 30 secondi di sforzo e 30 secondi di recupero, l’importante è fare sforzi ad alta intensità!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute