Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Come riuscire a fare (di nuovo) la spaccata

Cinque esercizi da fare con costanza per ritrovare la flessibilità perduta.

Come riuscire a fare la spaccata
Getty Images

Mettetevi in piedi, abbassate la testa e, vertebra dopo vertebra, scendete a toccarvi le punte delle dita dei piedi con le punta delle dita delle mani. Non c'è contatto? Non preoccupatevi, la maggior parte degli adulti non è in grado di farlo! Sappiate, però, che con alcuni esercizi da praticare in modo costante, giorno dopo giorno, potrete essere sempre più flessibili. Così flessibili da riuscire a fare la spaccata. Ecco come fare in 5 mosse.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. Testa al ginocchio. Per aprire i fianchi: sedute, una gamba tesa e una piegata verso il pube. Scendere con il busto verso il piede della gamba tesa. Fare lo stesso dall'altra parte.

A post shared by Angel Neo (@misslepetite) on

2. Gambe divaricate. Aiuta a diventare più flessibili soprattutto a livello delle anche. L'obiettivo è toccare la punta dei piedi con le mani piegandosi in avanti.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

3. Lucertola. Dalla posizione del cane a testa in giù portare in avanti la gamba destra, scendere con il busto portando la spalla destra verso il ginocchio destro. Inspirare ed espirare cinque volte. Fare con l'altra gamba.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

4. Gamba in aria. In piedi, inspirare profondamente, piegare il busto in avanti. Appoggiare le mani a terra e sollevare la gamba destra più in alto possibile. Inspirare ed espirare lentamente per cinque volte e fare lo stesso con l'altra gamba.

A post shared by Cigdem Turan (@cgdmtrn_) on

5. Hand-to-Big-Toe. In piedi, piedi uniti, piegare le ginocchia, prendere l'alluce del piede destro con la mano destra. Distendere le gambe tenendo la schiena dritta. Inspirare ed espirare lentamente per cinque volte e fare lo stesso con l'altra gamba.

Credito foto: Instagram e Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute