Per essere felici basta essere curiosi

Andare oltre e a fondo allontana lo stress e ci fa sentire vivi.

image
Getty Images

Secondo uno studio condotto dal British Journal of Guidance & Counselling la chiave della felicità sarebbe un sano senso dicuriosità, che stimolerebbe creatività, soddisfazione e autostima. «Le persone curiose gestiscono meglio lo stress, sono più flessibili quando devono prendere delle decisioni e sono considerate da amici, familiari e conoscenti più intelligenti, meno ansiose e più precise nell'esprimere pensieri, sentimenti e idee», spiega Todd Kashdan, professore di psicologia presso la George Mason University e autore di The Upside of Your Dark Side.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La curiosità, scatenata perlopiù dalla ricerca di nuove esperienze, idee e scoperte, sembrerebbe essere indebolita dalla dipendenza dalla tecnologia che distrae ed è in grado di dare sempre risposte immediate a ogni domanda o dubbio. «Invecchiando la curiosità diminuisce poiché ci sediamo nelle nostre zone di comfort. Il problema è che nel mondo le cose sono sempre in evoluzione, mentre noi diventiamo psicologicamente più deboli ed evitiamo situazioni che ci fanno stare a disagio», conclude Kashdan. Ecco 10 modi per stimolare la curiosità.

1. Ascoltare di più. Prestare attenzione a ciò che è unico nella vita degli altri. Si diventa persone migliori facendo proprie la conoscenza e la saggezza degli altri.

2. Mantenere vivo il nostro fanciullino. I bambini sono curiosi di tutto ciò che vedono. Purtroppo crescendo sviluppano una fiducia sempre maggiore nella loro conoscenze.

3. Fare domande. L'unico modo sicuro per andare a fondo e andare oltre è chiedersi: cosa, come, perché, quando, quanto, in che senso, siamo sicuri, se non fosse vero...

4. Provare qualcosa di nuovo. Essere aperti ad altri punti di vista, accogliere opinioni diverse dalle proprie e accettare che una risposta inaspettata possa rivelarsi preziosa.

5. Concedersi una pausa. Interrompere la routine, per esempio facendo una passeggiata o leggendo un libro, permette alla curiosità di emergere.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

6. Andare in profondità. Non dare per scontato che si sa qualcosa o si conosce qualcuno in base a ciò che si vede in superficie. Le cose si comprendono meglio se le si analizza o fondo.

7. Non tutto è noioso. Quando si definisce subito una cosa o una persona noiosa, si chiudono le porte a nuove possibilità anziché vedere un’alternativa potenzialmente interessante.

8. Aprire la mente. Cercare di accogliere e approfondire le novità e mettere in conto che le cose che conosciamo potrebbero essere sbagliate. Siamo in grado di rivedere le nostre convinzioni?

9. Non dare tutto per scontato. A criticare sono capaci tutti, ma farlo in modo obiettivo è la conquista di una vita. Se si accetta il mondo così com'è significa che non si ha più voglia di conoscerlo.

10. Alimentare la propria conoscenza. Più si sa, più si vuole sapere. Continuando a informarsi e ad andare a fondo nelle cose e nelle relazioni si tiene vivo il desiderio di conoscenza.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute