I 20 indirizzi top a Milano per lo shopping di design

Gallerie, store, boutique: luoghi (bellissimi) dove acquistare i migliori arredi e accessori.

image
Rielaborazione grafica di Silvia M. Reppa

1) Camp Design Gallery – Tandem femminile

Beatrice Bianco e Valentina Lucio, appassionate di arte & arredo, producono serie numerate, esposte accanto a oggetti di progettisti internazionali.

• Via Giovanni Segantini 71, campdesigngallery.com

Luce a sospensione firmata David Lindberg, in vendita da Camp Design Gallery.
Courtesy photo


2) Design Republic – Vento del Nord

È il punto di riferimento per chi adora il tratto scandinavo, sia iconico sia à la page. Tra i tanti marchi proposti: Hay, Gubi, &tradition e Normann Copenhagen.

• Corso di Porta Ticinese 3, designrepublic.com


3) Dilmos Milano – La poetica dell'oggetto

Spazio vendita e luogo espositivo, questa famosa galleria è, sin dagli anni Ottanta, l'indirizzo dove trovare il pezzo unico che sconfina nell'opera d’arte. Tante le collaborazioni con autori famosi e costante l'impegno a promuovere l'autoproduzione d'avanguardia.

• Piazza San Marco 1, dilmos.it

Esposizione da Dilmos Milano.
Courtesy photo

4) Dimoregallery – A caccia di tendenze

Meta imprescindibile per fiutare i trend, l'appartamento di Emiliano Salci e Britt Moran, in arte Dimorestudio, si divide in due aree. Da una parte c'è la Dimoregallery con arredi vintage di grande pregio; dall'altra Dimorestudio con mobili, accessori, tessuti e lampade.

• Via Solferino 11, dimoregallery.com

Un ambiente di Dimoregallery, con poltroncine 072 del brand, tavolo di Osvaldo Borsani e luce di Hans-Agne Jakobsson.
Courtesy photo


5) Etel Milano – Dolce saudade

Un negozio ispirato alla Casa de Vidro di Lina Bo Bardi, luogo d'incontro dell'élite culturale di San Paolo. Al suo interno, i pezzi iconici del Novecento, da Oscar Niemeyer a Sérgio Rodrigues, ma anche i must di Lia Siqueira e Maneco Quinderé.

• Via Pietro Maroncelli 13, etel.design

Gl interni di Etel Milano.
Courtesy photo


6) Erastudio apartment-gallery – Limited Edition

Artwork tuttora creati da Nanda Vigo per la galleria, edizioni limitate, prove d'artista, opere di Carlo Trucchi e Simone Ricart.

• Via Palermo 5, erastudioapartmentgallery.com


7) Fondazione Achille Castiglioni – Grande anniversario

Prototipi, modellini, tecnigrafi e oggetti anonimi raccolti da Achille Castiglioni. Tutto è rimasto come lui lo lasciò. Un luogo imperdibile, soprattutto ora che si celebrano i cento anni dalla sua nascita.

• Piazza Castello 27, fondazioneachillecastiglioni.it


8) Fragile Milano – Mendini docet

Texture ironiche e colori pop − tipici dell'eclettico designer Alessandro Mendini − fanno da sfondo al meglio della produzione italiana del Novecento, con giocose incursioni nel contemporaneo.

• Via San Damiano 2, fragilemilano.com

9) Galleria Luisa Delle Piane – Sottile eleganza

Firme prestigiose del passato e limited edition di arredi realizzati in esclusiva. Lo spazio organizza anche mostre d'arte e altre a tema, tutte dedicate ai gioielli.

• Via Giusti 24, gallerialuisadellepiane.it


10 ) Galleria Rossella Colombari – Eccellenza italiana

Gio Ponti, Osvaldo Borsani, Ico Parisi, Franco Albini, Carlo Mollino ed Ettore Sottsass. La storia del disegno industriale abita qui.

• Via Pietro Maroncelli 10, galleriacolombari.com


11) Nilufar – Laboratorio di stile

Proposte esclusive e mobili raffinati selezionati da Nina Yashar, mecenate di talenti che approdano nella sua galleria in centro e da Nilufar Depot, ampio magazzino dalle teatrali installazioni in Viale V. Lancetti 34.

• Via della Spiga 32, nilufar.com

Gli spazi di Nilufar.
Courtesy photo



12) Pescetta antichità – Spirito eclettico

Antiquariato e decorazione: dalle lampade in bronzo dorato alle specchiere con cornice in ottone, passando per busti e sculture.

• Corso Magenta 96, pescetta.it

13) Post design – Modernità eversiva

Pensato da Ettore Sottsass e Alberto Bianchi Albrici, questo spazio ospita tutte le iniziative della Società Memphis. Con il marchio Post Design sono presentate, oltre ai best seller del maestro, anche collezioni di importanti autori del panorama internazionale.

• Largo Claudio Treves 5, memphis-milano.com


14) Raw – Cabinet de curiosités

Un ricco repertorio di insegne d'epoca, teche, gabbie per uccelli, tavoli e vecchi banchi consumati dall'uso per una Wunderkammer in cui l'allestimento cambia ciclicamente. Firmato da Paolo Badesco, l'eclettico store propone anche oggetti di John Derian, le ceramiche di Astier de Villatte, candele profumate e cuscini.

• Corso Magenta 10 • Via Palermo 1, rawmilano.it


15) Robertaebasta – Suggestioni Déco

Arredi, accessori, quadri e tappeti: tutti manufatti del XX secolo. Questi spazi sono il tempio indiscusso dove trovare capolavori dell'Art Déco, frutto della ricerca minuziosa di Roberta Tagliavini.

• Via Fiori Chiari 2, robertaebasta.com


16) Rossana Orlandi – Incubatore 10 e lode

Una fucina di geniali emergenti e un autentico polo per ammirare le creazioni di Piet Hein Eek, Front, Maarten Baas, Formafantasma e Nacho Carbonell. Autori sostenuti dalla passione della fondatrice Rossana Orlandi, che nel 2002 ha trasformato una vecchia fabbrica di cravatte in un vero design hub.

• Via Matteo Bandello 14/16, rossanaorlandi.com


17) Salvioni – Invito a palazzo

Un enorme punto vendita che occupa un edificio di inizio Novecento. Le eccellenze del made in Italy sono esposte su sei livelli, in un originale percorso espositivo sviluppato su oltre mille metri quadrati, con tanto di terrazze.

• Via Durini 3, salvioniarredamenti.it


18) Six Gallery – Atmosfere underground

Una galleria che propone vetri, sedute, luci, tavoli e coffee table. Quindi il bistrot Sixième e la boutique del verde Irene, assieme a un cortile impreziosito da vegetazione tropicale. Oasi incantanta vicino alla Darsena, ricavata in un ex monastero del Cinquecento.

• Via Scaldasole 7, six-gallery.com

Designer al Six Gallery.
Courtesy photo


19) Spotti Milano – Allestimenti a tema


Grande store che offre una ricca selezione di arredi e complementi dei migliori brand italiani e internazionali. Gli allestimenti tematici degli interni cambiano stagionalmente e sono sempre firmati da noti designer.

• Via Scaldasole 7, six-gallery.com

Oggetti décor da Spotti Milano.
Courtesy photo


20) Studio Dimore Collection – Passato e futuro

Qui il vintage flirta con le idee più attuali e con objet trouvé che, riplasmati, tornano a vivere sfoggiando nuove identità. Un luogo senza tempo, risultato dell'expertise e della passione di Stefano Del Corona e Giuseppe Di Salvo.

• Corso Italia 1, studiodimorecollection.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Cooltravel