Design e servizi haut de gamme nell'oasi naturale della Maremma

L'Argentario Golf Resort & Spa si arricchisce di soluzioni abitative all'avanguardia, tra ecosostenibilità e domotica. In arrivo le golf villas con tutti i plus dell'hôtellerie di lusso.

Argentario 2013
Courtesy photo

Abitare circondati da ogni comfort e sentirsi in vacanza a casa propria. Questa è la nuova tendenza nel panorama dell'hôtellerie a cinque stelle che l'Argentario Golf Resort & Spa traduce alla perfezione con le sue golf villas. In un'oasi naturale nei pressi di Porto Ercole, oltre ottanta ettari di boschi e uliveti, non lontano dall'arcipelago toscano, ora sorgono anche sette villas, soluzioni abitative custom-made, dal design unico e progettate all'insegna della domotica e dell'ecosostenibilità. Sofisticati gli interiors firmati dal designer Andrea Fogli e dall'architetto Stefania Tognoloni che hanno scelto legno e pietra in un ideale continuum con la natura circostante. A completare il disegno, tetti giardino, pareti termiche, pannelli solari e sistemi per irrigare solo con acqua piovana. Non ultimo il pavimento radiante che è refrigerante in estate. Alcune delle villas sfoggiano saloni a doppi livelli, ampie aperture vetrate per far scivolare la luce naturale lungo le pareti, raffinati arredi e complementi.

Il salottino del Maremma Cottage.
Courtesy photo

Atout di tutte le villas la possibilità di usufruire dei servizi del resort: dal butler alla Spa, dai campi da golf alle piscine, dall'eliporto al concierge. Nella bella stagione persino un servizio di navette per le più belle spiagge della zona, vera oasi verde sulla quale si coltivano verdure bio, miele e ulivi con l'autorevole certificazione Agri Cert. Molte di queste risorse arrivano sulla tavola dell'Argentario Golf Resort & Spa dove lo chef Emiliano Lombardelli tiene dritta la barra del timone del ristorante gourmet Dama Dama (in latino, il nome scientifico del daino) e della Club House. L'offerta è a tutto tondo, perché tra le punte di diamante di questa struttura c'è anche la Medi Spa con i suoi pacchetti pensati ad hoc da un nutrizionista, sulla base dell'assoluta personalizzazione. Mentre per concedersi autentici peccati di gola basta scegliere i dessert del pastry chef Marco Selis. Fiore all'occhiello del resort il recente riconoscimento sul piano sportivo: l'Argentario Golf Resort & Spa è diventato sede della PGA, la Professional Golfers' Association. Con diciotto buche panoramiche, per un totale di 6.218 metri e par 71, i campi vantano una manutenzione totalmente naturale e spesso sono lo scenario dove avvistare una straordinaria fauna avicola. Un paradiso vero e proprio per trascorrere le vacanze nel rispetto dell'ecosistema.

Il living del Maremma Cottage.
Courtesy photo

Info: Argentario Golf Villas e Argentario Golf Resort & Spa - Via Acquedotto Leopoldino, Porto Ercole (Grosseto) - tel. 0564 810292 - www.argentariogolfresortspa.it

Una delle villas del resort progettate su due livelli.
Courtesy photo
La camera da letto dell’Hills Lodge.
Courtesy photo
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Luxury