Lo stile di Jackie Kennedy ispira le nostre suggestioni décor

Un omaggio al biopic sulla leggendaria first lady in uscita il 14 febbraio.

image

È stata una delle donne più fotografate del XX secolo. Ma Jackie Kennedy rimane ancora oggi il personaggio più enigmatico tra le celebrità dell'età moderna e il suo affascinante mistero ha colpito l'immaginario del regista cileno Pablo Larraín. Raccontando i giorni successivi alla morte di J.F. Kennedy, Larraín modella un affresco originale della First Lady per antonomasia e canta la fine dell'innocenza dell'America. Nel film Jacqueline è interpretata da un'eccezionale Natalie Portman, sempre al centro dell'inquadratura.

L'attrice – nonché testimonial beauty per Dior – ricrea l'allure sofisticata di Jackie attraverso dettagli apparentemente minori, come i suoi diversi toni di voce (aristocratico in pubblico e confidenziale per i familiari), ottenuti attraverso l'aiuto di una coach vocale e lo studio minuzioso dell'intervista su nastro concessa ad Arthur Schlesinger.

È lo stile, poi, a compiere il miracolo e a fare della Portman un'indimenticabile Jackie. Gli outfit sono opera della costumista francese Madeline Fontaine: perfette repliche degli originali (firmati soprattutto Oleg Cassini), tra i quali spicca il tailleur rosso lipstick ispirato al celebre documentario tv A Tour of the White House with Mrs John F. Kennedy (ricreato, per le scene in bianco & nero, in un pallido rosa confetto).

Gli accessori – frutto di ricostruzione maniacale – permettono alla protagonista di esprimere visivamente le punteggiature emotive del suo personaggio. Così, se i cappellini pillbox rimarcano l'ossessione per la perfezione, i grandi occhiali da sole e i guanti rivelano due fragilità: il bisogno di occultare lo sguardo e nascondere le unghie rosicchiate. Tocchi sussurrati, ma efficaci, per esprimere luci e ombre di una figura leggendaria.

Nella gallery

Dall'alto, carré in seta, Hermès, cm 90x90, €345; borsa in tessuto Chanel 2.55, da Mania Vintage, €1.900; occhiali da sole in acetato, Nina Ricci by De Rigo Vision, €199. Sulla scatola in lacca, Studio Dimore Collection, cm 30x24x8h, €240, orologio Tank Louis, in oro giallo, con cinturino in alligatore e movimento al quarzo, Cartier, €9.650; biglietto con busta della linea Florentia, Pineider. Sullo sfondo, tessuto in lino e viscosa Op Art, del brand Rubelli, €165/m.

Sul secrétaire Tama, Gallotti & Radice, €4.868, da sinistra, cornici Mosaique, Christofle, e Cesello Carré, Sambonet; foto di Richard Avedon, da The Kennedys, Harper Collins Publishers; vasi Incisi, di Venini, da Compasso, e in vetro fumé, Studio Dimore Collection. Sul vassoio Sky, Sambonet, crema Transphuse Eye Refiner, Erno Laszlo; profumo Bois de Cedrat Millésime Imperial, Creed 1760 (come Fleurissimo, a lato). Sulla scatola, Studio Dimore Collection, €190; cipria e pennello Diorskin Nude Air, Dior (come Diorshow New Look e Rouge Dior). Sul notebook, Montblanc, bracciale À Cheval, in oro bianco, platino e diamanti, e spilla in oro e diamanti, entrambi di Van Cleef & Arpels. A parete, tessuto Chérie, di Dedar.

A parete, su tessuto in raso crespo Canalgrande, Rubelli, €205/m, soprabito, da Madame Pauline Vintage, €180. Sul comodino Oslo, in noce Canaletto, Porada, €1.416, sveglia Athena Deco, in metallo lucido, Ralph Lauren Home, €1.260; lampada PH 2/1, in acciaio cromato e vetro opalino, Louis Poulsen, distr. MC Selvini, €568; tazzina e piattino Cartiglio Nero, Richard Ginori, rispettivamente €282 e €189. Sul notebook, Montblanc, €39, pendente della collezione Possession, in oro rosa e brillanti, Piaget (come i tre anelli della stessa linea in oro bianco o rosa con pavé di diamanti di diverso taglio). Sulla poltrona Carnaby rivestita in velluto, Twils, €1.245, guanti, Sermoneta Gloves, €49, e borsa Constance, Hermès.

Sul tavolo Bellagio Lounge, con top in marmo Bardiglio, Minotti, cm 130x80x61h, €2.850, vaso in vetro e teiera Anni 60, in argento e malachite, entrambi da Robertaebasta; carré vintage in seta, Madame Pauline Vintage, €125; vassoio con bordo in vetro intagliato, da Compasso, €695; tazze e piattini Envol, in porcellana di Limoges con decoro in oro e platino disegnato a mano, Pinto Paris, €261 l'una; praline, Neuhaus; cucchiaino Filet Toiras, in acciaio inox, Sambonet, €6,50. Sedia Aston Dining, con rivestimento in velluto Hunt, Minotti, €1.190. Tenda realizzata in velluto Keats, Colefax and Fowler, €142/m. A parete, tessuto modello Mirage, in jacquard di viscosa e cotone, Rubelli. Rose da Paolo Lattuada.

Sul pouf Denny, con rivestimento in velluto verde olio Hunt, design Rodolfo Dordoni per Minotti, cm 100Øx40h, da €1.255, tubino vintage in lana color panna, Chanel, in vendita da Cavalli e Nastri, €800; borsa vintage Jackie, Gucci, da Madame Pauline Vintage, €375; libro Remembering Jackie: A Life in Pictures, Warner Books; guanti in pelle di capretto, Sermoneta Gloves, €49; collana in oro bianco, perle e diamanti, Cartier. Carta da parati Golden Lily, design William Morris, da coll. privata; tenda realizzata nel tessuto Pardisse, in seta e cotone con disegno damasco, Dedar, costa €190/m. Sul tappeto della linea Memoires, in lana e seta, Golran, cm 309x245, ballerine in nappa, Bottega Veneta, prezzo €490.

Testo: Rita Ferrauto
Servizio: Cristina Nava - ha collaborato Sara Maspero

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Lo stile di Jackie Kennedy ispira le nostre suggestioni décor

Un omaggio al biopic sulla leggendaria first lady in uscita il 14 febbraio.

Lo stile di Jackie Kennedy ispira le nostre suggestioni décor

Dall'alto, carré in seta, Hermès, cm 90x90, €345; borsa in tessuto Chanel 2.55, da Mania Vintage, €1.900. Il resto nel testo.

Lo stile di Jackie Kennedy ispira le nostre suggestioni décor

Sul secrétaire Tama, Gallotti & Radice, €4.868, da sinistra, cornici Mosaique, Christofle, e Cesello Carré, Sambonet. Il resto nel testo.

Lo stile di Jackie Kennedy ispira le nostre suggestioni décor

A parete, su tessuto in raso crespo Canalgrande, Rubelli, €205/m, soprabito, da Madame Pauline Vintage, €180. Il resto nel testo.

Lo stile di Jackie Kennedy ispira le nostre suggestioni décor

Sul tavolo Bellagio Lounge, con top in marmo Bardiglio, Minotti, cm 130x80x61h, €2.850, vaso in vetro e teiera Anni 60, in argento e malachite, entrambi da Robertaebasta. Il resto nel testo.

Lo stile di Jackie Kennedy ispira le nostre suggestioni décor

Sul pouf Denny, con rivestimento in velluto verde olio Hunt, design Rodolfo Dordoni per Minotti, cm 100Øx40h, da €1.255. Il resto nel testo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Luxury