Arredare con un tocco di magia d’Oriente

La garbata lezione di Cina e Giappone: linee sobrie e atmosfere umbratili rischiarate da bagliori ricercati.

image
Courtesy photo, nella grafica di Silvia Reppa

Poltrona Solata di Hamilton Conte, cm 74x71x77h.
Courtesy Photo

Dodici arredi e accessori che ammiccano alla raffinatezza di Cina e Giappone, per donare alla casa un tocco di magia al profumo d'Oriente. Toni scuri per esaltare le strutture, morbidi motivi botanici e nomi evocativi di terre lontane.

Nara, come l'antica capitale giapponese, è la carta da parati di Glamora, €105.
Courtesy Photo

Perfetta fusion tra Far East e West nella consolle Hyperion, di Kelly Wearstler.
Courtesy Photo

Federico Peri ha creato una lanterna per Editions Milano.
Courtesy Photo

Cuscino Crochet Web, di Abc Carpet & Home.
Courtesy Photo
Tavolino Laval, di Stellar Works, cm 42Øx45h.
Courtesy Photo
Lampada Landscape, del collettivo taiwanese Kimu.
Courtesy Photo
Tessuto Avventura, di Carlucci di Chivasso by JAB Anstoetz.
Courtesy Photo
Paravento Lunar dal decoro in gesso bruciato, di Tom Palmer Studio, cm 200x300h, €16.550.
Courtesy Photo
Per chi ama il Kintsugi (la sublime arte nipponica di riparare le crepe mettendole in evidenza attraverso "rivoli" d’oro) c’è anche un kit da japana.uk, €155.
Courtesy Photo

Drago cinese in ottone, da 1stdibs.com, €290.
Courtesy Photo

Tavolo Jason, di Roberto Lazzeroni per Visionnaire.
Courtesy Photo
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze Arredo