Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

La vera svolta di primavera è l’uovo di Pasqua al gin tonic (e non ne parliamo più)

La proposta viene (rinnovata) da una cioccolateria inglese che ha creato due varianti alcoliche dell'uovo di Pasqua.

Foto di Annie Spratt su Unsplash

Pasqua con chi vuoi eccetera. Con il cibo che vuoi, sopratutto. Un uovo di Pasqua al gin tonic per ovviare all’assunto più ovvio che esista, please, è l’idea più sana dell’azienda inglese The Treat Kitchen che per le sue Easter Eggs (non intese in termini di sorprese sul web) ha voluto strafare, entrando nella scia delle tendenze gin migliori del momento. Un semplicissimo uovo di cioccolato bianco aromatizzato al gin tonic rigorosamente da NON condividere con pletore di nipoti urlanti. Bye bye pranzi in famiglia, benvenuta Pasqua 2018 in solitaria. O quasi. Beh potete condividere (con malgarbo) con un partner particolarmente restio, pena la spazzolata definitiva del simbolo della Pasqua più storico che c'è. In caso esiste anche il gift pack con uovo gigante + ovetti mini, quelli sì perfetti per il choco sharing che dovrebbe essere sport nazionale. Se la SPA in Scozia vi è sfuggita e non potete fare a meno del gin tonic da bere, arriva anche quello da mangiare. Uovo di Pasqua di cioccolato al gin. Che va oltre la marmellata al gin, s’intende.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Se non amate lo spirit più buono al mondo -a detta di tanti- e volete una variante più light, la Treat Kitchen ha realizzato nella linea Gourmet Range (nomen omen) anche la rose gold version al prosecco e fragola. Più leggera sì, ma non per questo meno interessante. Ogiva colorata, aromatizzatissima e profumatissima, che si sposa perfettamente con l’atmosfera pastellosa della festa in questione. E in una sfumatura che non lascerà indifferenti gli appassionati di palette Pantone di tutto il mondo. Lasciate da parte le uova di cioccolato al latte da supermercato e buttatevi su qualcosa di decisamente più fashion, non solo nella confezione, ma proprio nel gusto. Unico neo: le uova di Pasqua al gin e al prosecco + fragola si comprano purtroppo solo in Inghilterra, direttamente nello store di Nottingham o online con consegna nel Regno Unito. Sob, sigh. Niente choco delivery in Europa, non ancora almeno, anche se le consegne a domicilio stanno cambiando lentamente. Ma nel brevissimo termine, il vostro asso nella (oltre)manica? Gli amici Brexpat, come sempre. Allertateli o fate spedire le vostre uova di Pasqua in cioccolata aromatizzata nelle loro case sparse nel regno di Queen Lizzie. Sarà loro cura consegnarvelo (forse) quando tornano in Italia per le agognate vacanze… sempre che non se lo mangino prima.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food