Le noci salveranno il mondo e la linea. Perché NO non fanno ingrassare

Ecco perché mangiare questo tipo di frutta secca frena gli impulsi famelici. La remise en forme post-vacanze può iniziare!

image
Getty Images

Come perdere peso dopo l’estate? Ma anche dopo Natale, Pasqua, Santo Stefano? Un alimento considerato spesso, volentieri ed erroneamente una bomba calorica in guscio, potrebbe far al caso nostro. Sua maestà la noce, tra le tipologie di frutta secca più comune, avrebbe il potere di controllare l’appetito. Secondo un recente studio pubblicato su Diabetes, Obesity, and Metabolism, infatti, mangiare noci (senza esagerare) aiuta a frenare quel senso di fame cieco che attanaglia chiunque, specialmente poco prima di consumare i pasti principali.

Come spiegato da Delish.com, un team di ricercatori ha condotto un’analisi su due gruppi di persone. Ad uno è stato somministrato uno smoothie contenente ben 14 noci, all’altro un frullato dallo stesso apporto calorico e gusto. Ma senza frutta secca. N.B. Tutti i partecipanti erano adulti ed affetti da obesità.

Il test - della durata di 5 giorni - consisteva nel somministrare lo smoothie al paziente mentre questi era intento a guardare una serie di immagini che ritraevano cibi dalle calorie pressoché infinite. Oppure, immagini di healthy food: dalla frutta alla verdura, passando per i fiori commestibili.

A tutti i partecipanti è stato poi chiesto di ritornare per un mese alle loro abitudini alimentari pre-test, per poi ripetere l’esperimento un’altra volta con lo smoothie opposto al primo.

Risultato? Gli studiosi si sono resi conto che, a seguito dell’assunzione dello smoothie alla frutta secca, i partecipanti erano meno affamati e la loro insula più attiva - aka quella zona della corteccia cerebrale che controlla gli impulsi famelici.

Gli stessi ricercatori, inoltre, avevano precedentemente spiegato come inserire frutta secca all’interno della propria routine quotidiana, riesca ad accrescere i livelli di sazietà. E aiuta, inoltre, i soggetti affetti da diabete di tipo 2.

Bene. Ora che ci siamo convinti che mangiare le noci non fa ingrassare - perché ce ne siamo convinti, vero? - e che la frutta secca può addirittura far dimagrire, come e quando la mangiamo? Di ricette con le noci il web e i libri di cucina ne sono pieni, specialmente se vegan o raw friendly.

Quindi, oltre che come spezza fame pomeridiano, possiamo consumare questi preziosi scrigni di omega 3 con latte e cereali, per arricchire power bowl ed insalatone. O… toast all’avocado, anyone?

photo GettyImages.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food