Sapevamo sarebbe successo: la ricetta del matchajito (mojito + tè matcha)

Gelati, cappuccini, torte e biscottini: la polvere del tè matcha è arrivata ovunque. Persino dentro il nostro (ex?) cocktail preferito.

image
Alberto Bogo su Unsplash

Siete matcha addicted? Fate parte di quelle persone che devono sempre cavalcare le tendenze food & drink che prevedono nomi esotici ed erbe pseudo miracolose? Oppure siete semplicemente stufi dei soliti rum cola, gin tonic o vodka lemon e moscow mule? Buone notizie per voi: è arrivato il matchajito = matcha + mojito = il nuovo cocktail che promette di energizzare e rendere più "green" le serate estive.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Cosa avrebbe di speciale la ricetta del matchajito? Al classico mojito aggiunge il tè verde Matcha, il celebre giapponese in polvere ricco di catechine e amminoacidi, noto per le sue proprietà vitaminiche, anti-ansia e detossinanti. Certo, il tè matcha con l'aggiunta dell'alcol non potrà più vantare la sua azione detox, ma sarà sicuramente rinfrescante e... vegetale.

La ricetta del matchajito di Mind Body Green

da 8 a 10 foglie di menta
30 ml di succo di lime
1 cucchiaino di tè matcha
110 ml di acqua
30 ml di rum bianco o gin
60 ml di acqua gassata
qualche cubetto di ghiaccio

Preparazione

In uno shaker pestare le foglie di menta con il succo di lime. Versare poi l'acqua, i cubetti di ghiaccio, il tè matcha e il rum bianco o il gin. Mescolare energicamente per sciogliere bene il tè matcha. Versare in un bicchiere e aggiungere l'acqua frizzante. Non dimenticare di decorare il cocktail aggiungendo qualche fogliolina di menta e della polvere di matcha sulla schiuma.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food