Le patatine in busta potrebbero sparire presto dalla circolazione

No, non è sensazionalismo facile su ciò che abbiamo di più caro: l'allarme lo hanno lanciato gli esperti (e sì, possiamo cominciare a preoccuparci).

Sweet potato chips. Johannesburg, South Africa
Sarie / Lee MalanGetty Images

Le patatine in busta potrebbero sparire dalla nostra vista. Così, puf! E non è una fake news né un allarmismo esagerato: è una preoccupazione concreta del settore coltivazione patate paragonabile a quella della possibile estinzione delle banane a causa di un fungo killer. A renderlo noto è lo European Snack Association secondo il quale già da quest’anno i paesi del continente europeo potrebbero sperimentare un calo drastico della produzione delle potato chips. La causa? Il solito, famigerato global warming che quest’anno ha fatto registrare un caldo record nel vecchio continente, compromettendo la salute delle piantagioni di patate che hanno sofferto della scarsità di precipitazioni e del calore eccessivo. Se il calo di produzione forse non lo percepiremo subito, e parlare di patate in estinzione è un po' presto, quello di cui sicuramente ci accorgeremo a breve è però la riduzione delle dimensioni.

Acharaporn Kamornboonyarush / EyeEmGetty Images

Le patate che durante la crescita hanno sofferto la sete, per rendere l’idea, quando vengono tirate fuori da sotto la pianta sono infatti molto più piccole. È probabile quindi che nelle buste non troveremo in futuro molte chips di taglia extra large. Il fenomeno, invece, non alzerà per ora i prezzi delle chips di patate. Come riferiscono gli esperti alla rivista specializzata Bakery And Snacks, i prezzi sul mercato fra agricoltori e aziende erano stati già concordati prima della stagione, e comunque ci sono ancora scorte da consumare. Ma la remota possibilità che l’umile patata (non poi così umile, a dire il vero), possa diventare un alimento gourmand per chef attenti non è poi così remota.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food