Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

A New York c’è un ristorante completamente rosa che non può sfuggire al vostro radar

Si chiama Pietro Nolita, è italiano e i suoi interni total pink si abbinano perfettamente al bianco burrata e al rosso pachino

Pietro Nolita
Courtesy Image

Ma sono tutti impazziti? C’è rosa ovunque. Una scelta terrificante per alcuni, l’unica opzione del momento per molti altri. Il re rosa pastello è ufficialmente IL colore. Sentito parlare del trend Pink Millenial? Ecco. Ma attenzione a non abusarne. Lo consiglia vivamente chi il rosa lo ha scelto come manifesto pop per sempre e ovunque: a New York (dove Pink Millennial fa rima con epidemia) nell’ultimo anno hanno aperto o si sono rinnovati all’insegna del total pink almeno tre ristoranti. Tra questi c’è (il) Pietro Nolita, al 174 di Elizabeth Street. Una bomboniera rosa pastello deliziosa dove pranzare sentendosi ospitati da Barbie.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

«Non sapevo nemmeno cosa fosse il Pink Millennial, sono sincero», ha commentato il proprietario Pietro Quaglia a Gothamist.com, «e non so nemmeno cosa voglia dire! Per il mio locale ho scelto il rosa pastello perché è un colore tradizionale in Italia, particolarmente usato in riviera. E poi il rosa è un colore che amano gioia e amore puro». Il rosa Memphis al Pietro Nolita è ipnotico ma mai disturbante. Il motivo? Il cibo tipicamente italiano che si serve qui non ha quasi nulla di rosa. Anzi, con il bianco candido della burrata e il rosso dei pomodori pachino, il match è praticamente PERFETTO.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Coolmix