I pungiball da colpire per strada salveranno le nostre vite professionali

Chimera dell'urbanistica anti stress o richiesta popolare da applicare per direttissima?

image
donttakethisthewrongway.com

Chimera dell'urbanistica anti stress o richiesta popolare da applicare per direttissima? Sogno metropolitano irrealizzabile o bene pubblico patrimonio dell’umanità (rilassata)? Que sera, sera… In occasione della New York Design Week 2019, è spuntato tra le avenue della Grande Mela uno stormo di pungiball giallo neon, punching bag in versione XXL fissati a pali della luce o a ringhiere perimetrali dei parchi della città alla mercé delle nocche/ginocchia/alluci di chiunque avesse bisogno di scaricare le ansie cittadine. Posizionati in punti strategici del cuore pulsante (e spesso sovraffaticato) d’America, i pungiball da strada sono emersi nottetempo nella città che non dorme mai e, forse, proprio per questo con gli abitanti dagli animi sempre surriscaldati. Tra le cocktail situations, happening patinati, installazioni più o meno avvincenti, nei quartieri di Soho, Chelsea e Washington Square Park i punching bag di Donttakethisthewrongway (dtttww) hanno suscitato la stessa meraviglia di un Banksy “qualunque”.

donttakethisthewrongway.com

Fare qualcosa alla portata di tutti, letteralmente, è stata la filosofia creativa che ha spinto lo studio di design locale a creare i pungiball metropolitani per la NY Design Week. Senza bisogno di presentazioni o spiegazioni di sorta, il messaggio è chiaro e forte (dipende da quanto siete allenati…), l’ultimo progetto di Dtttww è ancora una volta di pop-olarità e fruizione dalla semplicità disarmante. Prima di oggi erano stati un powerbank fossilizzato, uno sturalavandini con apposito pedale, un bicchierino bucato al punto giusto per marcare la soglia dello shot perfetto… Trovate d’autore che rimandano al claim di bandiera interessati alle possibilità, non alle soluzioni. “Lo scopo della punching bag era quello di esplorare, analizzare, metterci faccia a faccia con le nostre frustrazioni quotidiane”, spiega sul sito il team di creativi illuminati. “Frustrazioni e ansie che abbiamo tutti, che vanno aldilà del design stesso, che ci uniscono nel nostro essere semplicemente umani”. Forse è proprio questa l'essenza del design?

P.S. Nell'attesa che l'urbanistica anti-stress ci venga incontro... Accontentiamoci di un pungiball da scrivania (per salvaguardare la salute delle nostre nocche e dei rapporti in ufficio).

Desktop Boxing: Knock Out Your Stress!
Running Press amazon.it
6,60 €
Pubblicità - Continua a leggere di seguito