La regina Elisabetta ha premiato un brand di sex toys (che porterà lo stemma reale)

L'azienda Lovehoney che produce articoli per sexy shop è stata insignita del Queen's Award for Enterprise per meriti economici.

Gli affari sono affari e quando un artista, uno scrittore o un'azienda fa entrare tante sterline nelle casse del Regno Unito, la regina Elisabetta lo premia e non si discute. Anche se quell'azienda vende articoli per sexy shop. Ed è per questo che la sovrana ha reso omaggio al brand LoveHoney col The Queen's Award for Enterprise, il più alto e solenne riconoscimento del successo per le imprese britanniche, dopo del quale è consentito esibire lo stemma reale nelle operazioni di marketing, nel packaging e nelle pubblicità per cinque anni. LoveHoney il premio se l'è meritato in pieno: tra il 2015 e il 2021 gli incassi alla voce "export" di questo marchio con sede a Bath sono passati da 12 a 56 milioni di sterline, circa 64 milioni di euro, con un aumento complessivo del 365%. Già nel 2015 i suoi due proprietari Richard Longhurst and Neal Slateford erano stati ricevuti dalla regina e dal principe Filippo a Buckingham Palace per ricevere le congratulazioni della loro crescita (e sarebbe bello sapere che battute possa aver prodotto il duca di Edimburgo in quell'occasione).

This content is imported from Instagram. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

Il motivo di tanto successo va ricercato in una serie di strategie vincenti, sia nella qualità che nell'immagine che l'azienda ha messo in campo. LoveHoney, infatti, produce tutti gli articoli che normalmente si possono comprare nei sexy shop, ma con un design che li libera da ogni tratto imbarazzante e li rende del tutto accettabili anche per l'utente più suggestionabile. Inoltre, l'azienda ha lanciato una linea di biancheria intima sexy che promuove la body consciousness chiamata Mindful Lingerie, studiata per valorizzare i corpi che non ricalcano gli standard estetici propinati dalla società come "perfetti". Purtroppo, a causa delle misure di sicurezza, non ci sarà la cerimonia in presenza per il conferimento del premio, ma la direttrice commerciale di LoveHoney, Debbie Bond ha fatto sapere che "siamo entusiasti di aver ricevuto il riconoscimento ufficiale dalla Regina. Sua Maestà è stata una meravigliosa sostenitrice di LoveHoney poiché siamo diventati il marchio leader mondiale nel settore del benessere sessuale". Insomma, anche la regina ha il suo marchio di sex toys preferito.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Coolmix