Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Le 5 scene di sesso dai film più erotiche di sempre

Molte di queste scene sono rimaste - letteralmente - appiccicate alle icone del cinema moderno. Una a caso? Kim Basinger…

No, non troverete 50 sfumature di grigio nella top five delle scene di sesso più epiche di tutti i tempi moderni - del cinema. Perché se ci sono piccole, grandi, certezze in merito sono che i film con scene di sesso esplicito non sono quelli catalogati come erotici o soft porn. Spesso i più erotici sono quelli in cui le scene di nudo, le scene di sesso orale, le scene censurabili, non sono per nulla prevedibili nella trama (per intenderci: il plot non è sempre quello di Gola Profonda). Anzi. Molte di queste scene sono rimaste - letteralmente - appiccicate alle icone del cinema moderno. Una a caso? Kim Basinger…Ecco le 5 scene di sesso più erotiche di tutti i tempi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. Scene di sesso spinto. 9 settimane 1/2: Kim Basinger, Mickey Rourke, colonna sonora di Joe Cocker, ombre e luci gialle da manuale dell’eros casalingo/patinato. Anno: 1986.

2. Scene di sesso orale. The Brown Bunny: Vincent Gallo e Chloë Sevigny in una squallida camera di un motel. Un semi on the road bellissimo. Ma tutti ricordano quella scena (mi)prevedibile. Anno: 2003.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

3. Scene di sesso lesbo. Mulholland Drive: Naomi Watts e Laura Harring in un momento intimo confondono la possibile lettura di una trama complicatissima ed erotica tutto il tempo (colpa delle luci scarlatte). Del resto è un film di David Lynch... Anno: 2002.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

4. Scene di sesso hard. Ultimo tango a Parigi: Marlon Brando e Maria Schneider sono in quell’appartamento dimenticato dal mondo. Poi c’è il panetto di burro e il sesso anale che manda in crisi il mondo anti-Bertolucci. Lo scandalo per quella scena arriva molti, troppi anni dopo.

5. Scene di sesso esplicite. Monster’s Ball: inaspettate scene torbide tra Halle Berry e Billy Bob Thornton. Lei disperata, lui ottuso razzista: insieme rendono l’intangibile tangibile, ovvero eros a fior di pelle. Anno: 2002.

courtesy photo


Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Cultura