The Milky Way, l'amore raccontato dalla fotografia

La Galleria Lia Rumma di Napoli ospita la mostra The Milky Way: 53 artisti come Marina Abramovic e Francesco Jodice declinano il sentimento più bello del mondo per beneficenza.

Beatrice-Pediconi-Milky-Way-Lia-Rumma
Beatrice Pediconi

Artisti e fotografi internazionali uniti per.. l'amore. Questo il senso del progetto The Milky Way promosso da Pianoterra Onlus curato da Damiana Leoni. Teatro dell'iniziativa charity è la Galleria Lia Rumma di Napoli, che per l'occasione fa da cornice a una mostra in cui si racconta l'amore attraverso diverse visioni, 56 per l'esattezza. Tanti quanti sono gli artisti invitati al rendez-vous. I nomi sono di prima granddezza: si va da Marina Abramovic a Francesco Jodice, da Davide Monteleone a Francesco Zizola, da Gabriele Galimberti a John Stezaker.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Jelena, 2014, di Stephen Waddell
Stephen Waddell

Pianoterra Onlus, realtà che da tempo interviene a favore delle famiglie più vulnerabili nei quartieri più difficili, ha postp ai protagonisti una semplice (e contemporaneamente complicata) domanda: "Che cosa ti muove? Che cosa ti travolge, batte, macina fino a toglierti il respiro e ti ri/porta alla vita?". Le risposte sono arrivate sotto forma di opere.

The Family A, 2008, di Marina Abramovic
Marina Abramovic

Acquistando un lavoro della mostra The Milky Way - la Via Lattea è metafora della pluralità di vici e sguardi coinvolti - si potrà far parte di un percorso, aperto a chi vorrà sostenere le attività di Pianoterra Onlus. Save the date: 24-25-26 maggio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Cultura