La rassegna BACAS a Teggiano unisce la storia alla contemporaneità: andateci!

Da New York al Cilento, un progetto di cultura, paesaggio e sperimentazioni scientifiche

image
Courtesy BACAS

l 6 luglio, al Castello Macchiaroli di Teggiano (in provincia di Salerno), apre la stagione BACAS, acronimo di Borghi Antichi Cultura Arti e Scienze. Una rassegna di letteratura, poesia, arte, architettura, e immersione nella bellezza. È un progetto che dà il via alla formazione di un centro di Formazione di Arti e Cultura nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni - proclamato Patrimonio dell’umanità dall’Unesco.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
La Valle di Diano, nel Cilento.
Courtesy BACAS

Tutto nasce da un incontro: quello di Pietro Costa, a New York da quando aveva dodici anni, dove ha iniziato la sua carriera di artista e consulente collaborando con molti colleghi e curatori (ha installato molte mostre dei musei Guggenheim a New York, Bilbao e Venezia), che ha riunito intorno a sé intellettuali, imprenditori, scrittori, architetti, pensatori.

L’artista e curatore Pietro Costa, newyorkese di adozione e nato nel Cilento.
Courtesy BACAS

Fino al 16 luglio, infatti, si alterneranno nel castello Macchiaroli autori come Edmund White, Garnette Cadogan e Tiziana Rinaldi Castro; lo scultore Arturo Ianniello; l’artista Karen J. Revis; l’architetto Rossella Siani; e naturalmente i fondatori di BACAS, Pietro Costa e il poeta Denver Buston.

Il poeta Denver Butson.
Courtesy BACAS
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Lo scrittore americano Edmund White.
Courtesy BACAS
Tiziana Rinaldi Castro (direttrice dei programmi letterari Italia/BACAS).
Courtesy BACAS

L’obiettivo è riannodare il legame tra un territorio così suggestivo e la cultura contemporanea, soprattutto di provenienza america e, nello specifico, favorire uno scambio continuo di energie creative attraverso un progetto multidisciplinare che sostenga artisti e studiosi nella creazione del loro lavoro.

Un’altra gradita sarà quella con la scuola di scrittura Molly Bloom: Leonardo Colombati, fondatore della scuola e direttore della rivista Nuovi Argomenti terrà un seminario di scrittura dal titolo “Immaginare è conoscersi”.

Lo scrittore Leonardo Colombati.
Courtesy BACAS

Ma è anche un’occasione per scoprire un angolo magico d’Italia: la casa di BACAS è il Castello Macchiaroli, situato nel borgo antico di Teggiano, costruito nel dodicesimo secolo e già fortezza dei principi di Sanseverino, ospitando importanti eventi storici come la Congiura dei Baroni nel 1485.

Una costruzione antica che dialogherà con le forme del futuro: ci sarà infatti un workshop con lo Studio 211 di Fabrizio Caròla e associati che condurrà un laboratorio di architettura applicata in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli. Ed Enrico Dini, fondatore della D-Shape, condurrà un simposio sulla stampa in 3D di realizzazioni architettoniche.

L’artista Karen J. Revis.
Courtesy BACAS
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Cultura