Disney e i primi baci gay: la svolta LGBT con Marco e Star contro le forze del male

Mentre imperversa la polemica su Frozen 2 e una possibile Elsa lesbica, Disney guarda avanti e dimostra che l’amore va oltre le questioni di genere

Disney baci LGBT
Courtesy Photo

Mentre prosegue il dissing tra politici italiani sulla possibilità che Elsa di Frozen si riveli lesbica - sigh, davvero dobbiamo farne una questione politica al giorno d’oggi? - Disney si rivoluziona e continua a guardare avanti. Non c’è spazio per l’omofobia nelle favole e, soprattutto, l’amore non ha genere nemmeno tra i personaggi disegnati: la serie Marco e Star contro le forze del male - in onda dal 2015 su Disney Channel e Disney XD - ci mostra una scena davvero bella. I protagonisti, Star e Marco, sono a un concerto in mezzo a tante coppiette che si baciano. Tra queste ci sono anche coppie dello stesso sesso. Come nella vita reale, quella che piace a tutti noi, quella in cui ci si può sentir liberi di amare senza se e senza ma.

È solo una breve scena, direte voi, ma è comunque un super traguardo for sure: Disney non aveva mai mostrato prima un bacio tra persone dello stesso genere, né in film né in serie animate. Tenendo conto del conservatorismo tradizionale degli studios Disney e ricordandoci che la serie è rivolta al pubblico dei bambini non possiamo non trovarlo un gesto al passo coi tempi. Perfino ribelle.

C’è da dire che Disney aveva già fatto un passo avanti nel 2014, quando la première di un episodio della serie Buona fortuna Charlie ha scatenato lo shitstorm negli USA: tra le protagoniste ci sono due mamme lesbiche. L'associazione One Million Moms ha chiesto che l'episodio non venisse trasmesso, ma Disney ha prontamente risposto che il suo obiettivo è quello di “far riflettere bambini e famiglie in tutto il mondo su questioni come la diversità”. A pretty good comeback.

Via: Fotogramas

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Magazine