Come allargare il reggiseno ci permette(rà) di allargare il mercato dell'intimo comodo

Scomodiamo gli accessori low-cost per reggiseni high-cost e accomodiamoci nelle soluzioni intime finalmente comode.

Portrait Of Uma Thurman
Andrea BlanchGetty Images

C’è il ferretto che stringe sotto al seno come una lama calda. C’è il capezzolo che spunta in un’eclissi lunare. C’è il tatuaggio trasparente che resta a segnare la pelle per ore. Ci sono piccole torture quotidiane che ci imponiamo per indossare il reggiseno che vogliamo. Mentre il mercato dell’intimo sexy perde piume dalle ali degli Angeli di Victoria’s Secret, e con loro la fine di una via lastricata di oro e pizzi, il mercato dell’intimo comodo si gode una via lastricata di e-commerce ed e-comodità. Ultima conferma del trend che libera busti, sfiora fianchi e abbraccia rilassatezza è la scelta di allargare i reggiseni con strumenti che, in pochi centimetri di stoffa, sminuiscono il problema delle taglie impossibili dei bra. Un allargatore di reggiseni formato fettuccia in N varianti colore per permettere di “aggiungere” centimetri al giro busto senza sacrificare il reggiseno. Una soluzione che sotto i 10 euro sdrammatizza anche l’intimo più costoso? Quasi.

6 Pezzi Reggiseno Extender Estensore Estensione Bra Reggipetto Cinturino Gancio, 3 Righe 2 Ganci, 3 Colori
eBoot amazon.it
7,99 €

La tempesta perfetta per l’intimo sexy in declino passa anche da questo piccolo accessorio che le donne con seno grande conoscono e acquistano da tempo senza timori di rovinare la linea del reggiseno: ora che è uno degli oggetti intimi tra i più venduti di Amazon “l’allarga reggiseno” diventa un compromesso da infilare nel carrello anche per chi non ha la quinta, ma ha urgenza di trovare una soluzione al torace costretto. Uno stratagemma che azzera gli sforzi di bustini à la Moulin Rouge, a conferma che se dagli States l’imperativo è la mutandina per il ciclo, comoda qb per vivere serene le giornate purpuree, anche i reggiseni scultura perdono appeal a favore di linee di intimo prima di tutto comode e poi, nel caso, sensuali. Il mondo dell’intimo comodo in cotone, con grandi elastici a sancire la comodità vs il pizzicore di merletti arriva anche da madame quali Beth Ditto e Naomi Campbell chiamate (tra gli altri) chiamate a vestire i panni comodissimi della nuova campagna underwear di Calvin Klein. Le foto di campagna non mentono: la sensualità è più che tutelata.

BOZEVON Estensione Reggiseno da Donna - 8 Pezzi Estensioni Reggiseno 3 File 2 Ganci e 3 Ganci
BOZEVON amazon.it
6,94 €

Reggiseni che avvolgono senza costringere: bastano cinque centimetri per adattare qualunque reggiseno e convertirlo da push a soft. Lo sanno bene i produttori di accessori di intimo che hanno testato come apripista di successo il copricapezzolo adesivo, scelta tattica per chi vuole rinunciare al bra classico e reputa ferretti e coppe una tortura medievale non richiesta dal bonton contemporaneo. Poche estati fa il reggiseno senza spalline con ventosa che comprimeva i seni e stressava la pelle aveva riscosso critiche feroci (sia chiaro: solo post-viralità di acquisti). Questa, invece, sarà ricordata come l’estate della scelta comoda, dell’aggiunta che non impegna, del compromesso (storico) per una fisicità che nessuna coppa ABC manda più in crisi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito