Al riparo dalla pioggia e dal sole, i bucket hat desiderio 2020

Venticinque anni di amore alle spalle e molti altri a venire: il bucket hat è cappello in testa alla wishlist, ora più che mai.

Friendship, Fun, Summer, Headgear, Tourism, Leisure, Beanie, Vacation, Event, Cap,
Courtesy Photo / Lack of Color Hats

Correva l’anno 1996 quando Jay Kay ballava attraverso un grandangolo indossando un morbido bucket hat nel video della hit dei Jamiroquai, Virtual Insanity. Due anni dopo nel 1998, il cappello da pescatore e gli occhi stravolti di Johnny Depp in Paura e Delirio a Las Vegas sono destinati a diventare una delle visioni più iconiche del cinema. Non furono né i primi, né gli ultimi. Da Jen e Brad nei loro nostalgici look dei trent’anni, Britney ai tempi in cui il denim dettava legge. Passando per Rihanna, che nei suoi quindici anni di carriera lo ha osato e abusato, fino al rapper statunitense Tyler The Creator, icona di stile indiscussa, che lo sfoggia con nonchalance, anche sul red carpet. Il bucket hat (o cappello da pescatore o da pioggia, insomma lui) con un percorso di vita sinusoidale che dagli anni novanta ad oggi alterna momenti di alti e bassi, si aggiudica ora più che mai, il titolo di accessorio del cuore.

Dal vintage per eccellenza in denim con logo a vista, a quello in morbido velluto color pesca di Lack Of Color, il brand australiano che ha reso il bucket un pezzo cult. Quadri e fantasie colorate, da coordinare al look o abbinare a t-shirt bianca e blue jeans, le proposte Rejina Pyo e La Veste, in formato maxi con tesa para sole. Immancabile è la variante in paglia o crochet nei colori della sabbia, come il modello monocolore Lauren Manoogian e il bicolor di Sensi Studio. Pezzo cult è anche il formato comfort Emma Brewin, con filtro Instagram annesso per provarlo in tutti i colori che la palette ha da offrire. Da pesca, da pioggia, da sole, da spiaggia e da città: un round-up dei cappelli bucket da scoprire - amare - volere.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Leather weather
Loewe

Ispirato all'hip-hop degli anni 80, il bucket in pelle con logo impresso Loewe, 490 euro su matchesfashion.com

2 L'ensemble
Rejina Pyo
Rejina Pyo

Coordinato o mix&match, tesa lunga e stampa a quadri bicolor per il maxi bucket Rejina Pyo,  274,19 euro su rejinapyo.com. 

3 90s Denim
MyTheresa

Total denim, tesa contenuta e logo frontale per il bucket anni novanta Ganni, 115 euro su luisaviaroma.com.

4 Crochet
Lauren Manoogian
Lauren Manoogian

Taglio a campana e crochet hand-ade per il cappello Lauren Manoogian, 290 dollari su laurenmanoogian.com. 

5 Dolce pesca
Lack of color
Lack of Color

Per un look casual a prova di sole. É definito così il bucket color pesca di Lack of Color,  88,12 euro su lackofcolor.com. 

6 Sempreverde
Prada

Profondo rosso, iconico nylon e logo triangolo laterale per il cappello da pescatore di Prada, 350 euro su prada.com.

7 100% paglia
Luisa Via Roma
Sensi studio

100% paglia e motivo circolare bicolore. Cappello bucket Sensi Studio, 77 euro su luisaviaroma.com.

8 Morbido Pistacchio
Net-a-porter
Emma Brewin

Verde pistacchio Made in England in bucket in faux fur Emma Brewin, 245 euro su netaporter.com 

9 Reverse
Dior
Dior dior.com

Doppia interpretazione per il modello Teddy-D reversibile Dior, cotone nero da un lato e logo all-over dall'altro. 590 euro su dior.com.  

10 Al picnic
Vasquiat
La Veste vasquiat.com

Si chiama Picnic il bucket a tesa lunga con lacci interni La Veste con doppia stampa rosa/blu. 145 euro su vasquiat.com.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Accessori